fbpx Skip to content

I SEMINARI GRATUITI PIÙ VISTI AD AGOSTO

40708

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

L’obbligo di formazione in materia di diisocianati e le novità introdotte al D.Lgs. 81/08 dopo la conversione in legge del cosiddetto “Decreto Lavoro”: sono questi i due seminari più seguiti nel mese di agosto. Ma andando a guardare ai primi dieci, è evidente il continuo interesse per argomenti come la parità di genere, la sostenibilità ambientale e la prevenzione incendi.

E questa costante partecipazione spinge Vega Formazione e Vega Engineering a continuare a promuovere eventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro, ambiente, energia e sostenibilità, anche tramite l’organizzazione di seminari e convegni in presenza/videoconferenza, resi successivamente disponibili in forma gratuita nella piattaforma E-learning di Vega Formazione.

I SEMINARI PIÙ SEGUITI NEL MESE DI AGOSTO

Di seguito riportiamo l’elenco dei seminari gratuiti più visti ad agosto 2023: cliccando sul titolo del seminario/convegno, si può consultare la relativa pagina di presentazione ed iscriversi all’evento …

Seminario/ConvegnoDescrizione
SEMINARIO E-LEARNING “DIISOCIANATI: QUALI SONO I NUOVI OBBLIGHI DI FORMAZIONE PER I LAVORATORI?”diisocianati sono un ampio gruppo di composti chimici utilizzati come componenti di base per composti poliuretanici come vernici per auto, mobili, legno, adesivi, sigillanti, isolanti, schiume poliuretaniche. Li troviamo quindi ampiamente impiegati nel settore della produzione di componenti per le automobili, nelle carrozzerie, nel settore edilizio e impiantistico (ad esempio elettrico e termoidraulico), nella produzione di mobili e nel settore nautico.
Per poter continuare a manipolarli in concentrazione superiore allo 0,1%, entro il 24 agosto 2023, tutti gli utilizzatori industriali e professionali devono aver completato con esito positivo una formazione sull’uso sicuro dei diisocianati.
– Cosa prevede il Regolamento UE 2020/1149 sulle limitazioni e sulla formazione all’uso dei diisocianati?
– Quali sono i lavoratori che devono essere formati sull’uso dei diisocianati?
– Tra gli addetti all’uso che devono essere formati sono inclusi anche i datori di lavoro e i lavoratori autonomi?
– Come scegliere la formazione corretta, tra quella base, intermedia e avanzata?
SEMINARIO E-LEARNING “COSA CAMBIA CON LE MODIFICHE AL TESTO UNICO SULLA SICUREZZA INTRODOTTE A MAGGIO 2023?”Con la pubblicazione del decreto legge 4/5/2023, cosiddetto “Decreto Lavoro”, entrato in vigore il 5/5/2023 e convertito in legge il 4/7/2023, il Governo ha apportato nuove modifiche al D.Lgs. 81/08, prevedendo nuovi obblighi per il datore di lavoro, il medico competente e il lavoratore autonomo, nonché intervenendo su altri articoli del cosiddetto “Testo Unico Sicurezza sul Lavoro”.
– Cosa cambia a seguito delle modifiche introdotte al D.Lgs. 81/08 in maggio 2023 con il “Decreto Lavoro”?
– Quali sono i nuovi obblighi previsti per il datore di lavoro, il medico competente e il lavoratore autonomo, introdotti dal Decreto Lavoro?
– Sono previste nuove responsabilità e sanzioni?
SEMINARIO E-LEARNING VALUTAZIONE DEL RISCHIO INCENDIO SECONDO IL D.M. 3/9/21: QUALE METODOLOGIA?In ottobre 2022 entreranno in vigore i nuovi D.M. 2/9/21 e D.M. 3/9/21 che sostituiranno definitivamente il “vecchio” D.M. 10/3/98. Il nuovo D.M. 3/9/21 introduce un nuovo modo di effettuare la valutazione del rischio incendio, introducendo come criteri:
– Il cosiddetto “Minicodice” presente nell’Allegato I dello stesso decreto
– Le regole tecniche verticali di prevenzione incendi
– Il codice di prevenzione incendi (D.M. 3/8/15)
Il nuovo D.M. 3/9/21 quindi cambia totalmente la metodologia di valutazione del rischio incendio, scardinando tra l’altro l’automatismo che nel D.M. 10/3/98 correlava l’esito della valutazione del rischio incendio con il livello del corso di formazione per gli addetti antincendio.
SEMINARIO E-LEARNING CERTIFICARE LA PARITÀ DI GENERE: STRUMENTI, VANTAGGI E CONTRIBUTI PER LE AZIENDENel mondo del lavoro, l’introduzione di un Sistema di Certificazione della Parità di Genere (rientrante nella Missione 5 “Inclusione e Coesione” del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza PNRR) mira a promuovere una maggiore inclusione delle donne nel mercato del lavoro. La parità di genere si riferisce all’idea che tutti i membri della società, indipendentemente dal loro genere, dovrebbero avere gli stessi diritti, opportunità e accesso alle risorse.
Il seminario risponde alle seguenti domande:
– Quali sono le finalità del Sistema di Certificazione della Parità di Genere?
– Perché promuovere l’adozione della Certificazione della Parità di Genere?
– Quali sono gli indicatori e gli obiettivi da raggiungere per certificare la parità di genere in azienda?
– Quali sono le incentivazioni e i contributi per le imprese che certificano la parità di genere?
CONVEGNO E-LEARNING MANAGER HSE: IL PROFESSIONISTA DEL FUTURO NELLA GESTIONE DI AMBIENTE E SICUREZZAIl Health, Safety and Environment (HSE) Manager è una figura professionale fondamentale per gestire, in modo integrato, i temi della Salute, della Sicurezza del Lavoro e dell’Ambiente, all’interno di un’azienda. La Norma UNI 11720 ha individuato i requisiti di conoscenza, abilità e competenza del HSE Manager, delineandone due profili:
– Manager HSE Operativo
– Manager HSE Strategico
Il Manager HSE può certificare le sue notevoli competenze, in accordo con la norma UNI 11720, acquisendo così autorevolezza, professionalità, credibilità e accedere ai registri dei professionisti certificati.
SEMINARIO E-LEARNING COME EFFETTUARE LE PROVE PRATICHE NEI CORSI PER GLI ADDETTI ANTINCENDIO DOPO L’ENTRATA IN VIGORE DEL D.M. 2/9/21?Il nuovo D.M. 2/9/21, entrato in vigore il 4/10/2022, ha sostituito definitivamente il “vecchio” D.M. 10/3/98 e individuato i nuovi percorsi formativi per gli addetti antincendio, introducendo le seguenti novità:
la prova di spegnimento con uso degli estintori anche nei corsi di livello 1 (ex basso)
l’utilizzo, durante la prova pratica, di naspi e idranti con reale erogazione di acqua
La formazione degli addetti antincendio ha subito un rinnovamento nell’ottica di sviluppare il “saper fare”, ma questo richiede un miglioramento nella programmazione dei corsi di formazione durante i quali dovranno essere disponibili impianti e strutture didattiche specifiche.
SEMINARIO E-LEARNING IL NUOVO PREPOSTO ALLA SICUREZZA: COSA CAMBIA CON LE ULTIME MODIFICHE AL D.LGS. 81/08La Legge 215/2021 ha introdotto numerose modifiche al D. Lgs. 81/2008, il cosiddetto Testo Unico Sicurezza sul Lavoro. Una delle novità più rilevanti è un rafforzamento del ruolo del preposto, con conseguente ulteriore “responsabilizzazione” di tale figura, che diviene ancor più centrale nel garantire il rispetto delle misure di sicurezza con la sua azione di vigilanza e di intervento per l’interruzione delle attività lavorative svolta direttamente “in campo”. Oltre a ciò, il Datore di Lavoro è ora obbligato a individuare il preposto, formalizzando così l’incarico.
SEMINARIO E-LEARNING ESG: COME INTRODURRE LA MISURAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ NELLE AZIENDEL’acronimo ESG (Environmental, Social e Governance) è un acronimo che si riferisce a tre fattori chiave per misurare la sostenibilità degli investimenti, sia dal punto di vista ambientale che sociale. Gli indicatori ESG stanno gradualmente diventando una parte significativa nelle scelte strategiche delle aziende. Infatti, parlare di ESG non ha solo una rilevanza in termini etici, ma costituisce un modo per introdurre la misurazione della sostenibilità delle attività delle aziende, sempre più rilevante per determinare il profilo di rendimento e di rischio degli investimenti.
Il seminario risponderà alle seguenti domande:
Cosa significa l’acronimo ESG?
Quali sono gli indicatori per misurare la sostenibilità delle organizzazioni e degli investimenti?
Cos’è il bilancio di sostenibilità e a cosa serve?
CONVEGNO E-LEARNING AMBIENTE E SOSTENIBILITÀ: QUALI RESPONSABILITÀ PENALI E CIVILI?I temi della Sostenibilità e della Responsabilità Sociale stanno diventando sempre più centrali nelle scelte strategiche delle aziende, spesso per scelta volontaria del management e non per un adeguamento a obblighi cogenti. Alla luce dell’evoluzione legislativa già in atto e dei nuovi adempimenti previsti dalle più recenti direttive europee in materia, l’Ambiente, la Sostenibilità e la Responsabilità Sociale diverranno elementi fondamentali centrali e codificati per le aziende, che dovranno intraprendere azioni obbligatorie e rendicontate, con conseguenze sia civili che penali.
Il convegno risponde alle seguenti domande:
– Quali sono gli obblighi cogenti relativi ai temi dell’ambiente, della sostenibilità e responsabilità sociale?
– Cos’è e come viene effettuata la rendicontazione della sostenibilità aziendale?
– Quali sono le responsabilità civili e penali, dirette e indirette?
SEMINARIO E-LEARNING NUOVA CEI 11-27 2021: COSA CAMBIA? TUTTE LE NOVITÀ: DALLA FORMAZIONE ALL’ORGANIZZAZIONE IN SICUREZZA DEI LAVORI ELETTRICILa Norma CEI 11-27, nella sua ultima V edizione del 2021, costituisce il riferimento nazionale per la gestione e l’esecuzione in sicurezza dei lavori elettrici. La fondamentale importanza della norma CEI 11-27 nel panorama legislativo italiano in materia antinfortunistica è chiarita inequivocabilmente dagli articoli 80, 82 e 83 del D. Lgs. 81/2008, il cosiddetto Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro, che richiamano esplicitamente come riferimento per la scelta delle misure di sicurezza elettrica, le norme tecniche, ossia la Norma CEI 11-27.  
La nuova edizione pubblicata in ottobre 2021 apporta alcune novità e modifiche rispetto alla precedente, in particolare per quanto concerne:  
– le modalità di esecuzione delle misure elettriche
– la formazione dei lavoratori addetti ai lavori elettrici (PES, PAV e PEI)
– l’aggiornamento della formazione degli addetti ai lavori elettrici

SEMINARI E CONVEGNI GRATUITI

Scopri tutti i Seminari e Convegni Gratuiti di Vega Formazione

Documenti correlati

News correlate

Caricamento news correlate...

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679