fbpx Skip to content

PUBBLICATA LA CIRCOLARE SUGLI OBBLIGHI DI COMUNICAZIONE SISTRI E MUD PER IL 2011

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

E’ stata pubblicata la Circolare del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare del 02/03/2011 recante indicazioni operative relative all’assolvimento degli obblighi di comunicazione annuale di cui alla Legge 70/94, al Dpcm 27/04/2010 e all’art. 12 del Dm 17/12/2009, come modificato con Dm 22/12/2010.

In attesa della piena entrata a regime del SISTRI (fissata al 1 giugno 2011, con Decreto Ministeriale 22 dicembre 2010), il Decreto Ministeriale 17 dicembre 2009 ha previsto, a carico dei soli produttori iniziali di rifiuti e delle imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e di smaltimento dei rifiuti che erano tenuti a presentare il MUD, l’obbligo di comunicare al SISTRI determinate informazioni.

Restano dunque esclusi i trasportatori di rifiuti e coloro che effettuano attività di commercio e intermediazione dei rifiuti senza detenzione, che non sono tenuti a porre in essere alcun adempimento di comunicazione a decorrere dall’anno 2010.

Le informazioni relative all’anno 2010 devono essere comunicate entro il 30 aprile 2011, mentre le informazioni relative al periodo 01/01/2011 – 31/05/2011 dovranno essere comunicate entro il 31 dicembre 2011.

La presentazione della dichiarazione SISTRI potrà avvenire con le seguenti modalità alternative, a scelta dell’interessato:
– compilazione in via telematica degli appositi modelli, che saranno pubblicati sul portale SISTRI;
– compilazione e trasmissione alla Camera di commercio territorialmente competente, previo pagamento del diritto di segreteria e con le modalità utilizzate per la presentazione del MUD di cui alla legge n. 70/94, delle schede del Capitolo 1 – Rifiuti del DPCM 27 aprile 2010 relative alla specifica attività svolta.

Sempre in relazione al sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI) si segnalano alcuni nuovi documenti:
– Circolare n. 350 del 28/02/2011 “Variazione parco autoveicoli sottoposti alla disciplina SISTRI”;
– aggiornamenti relativi a tre diversi documenti: ” Guida utente – Produttori”, ” Guida utente – Trasportatori”, ” Guida utente – Recuperatori – Smaltitori” disponibili sul portale SISTRI (guide che oltre a illustrare gli obiettivi del SISTRI, offrono precise indicazioni in merito a procedura di iscrizione, accesso al sistema, compilazione del registro cronologico, compilazione della scheda SISTRI, compilazione dell’area conducente).

Per maggiori informazioni visitare il sito www.sistri.it.

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni