NEWS »

MOBILITY MANAGER: FIRMATO IL DECRETO

News pubblicata il 13-05-2021

Il giorno 11 maggio 2021 è stato firmato, dal Ministro della Transizione Ecologia, il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile il Decreto che delinea le funzioni del “Mobility Manager”.

IL NUOVO DECRETO SUL MOBILITY MANAGER
Il Decreto firmato l'11 maggio 2021 definisce quindi le modalità attuative della legge 17 luglio 2020, n. 77, definendo:

- Mobility Manager Aziendale:
“figura specializzata, […] nel governo della domanda di mobilità e nella promozione della mobilità sostenibile nell’ambito degli spostamenti casa-lavoro del personale dipendente”. Viene nominato dalle aziende o dalla P.A. con funzioni di supporto professionale continuativo alle attività di decisione, pianificazione, programmazione, gestione e promozione di soluzioni ottimali di mobilità sostenibile.

- Mobility Manager d’Area
“figura specializzata nel supporto al Comune territorialmente competente, presso il quale è nominato […], nella definizione e implementazione di politiche di mobilità sostenibile, nonché nello svolgimento di attività di raccordo tra i mobility manager aziendali”. Viene nominato dai Comuni per svolgere funzioni di raccordo tra i Mobility Manager Aziendali con compiti di supporto ai Comuni stessi nella definizione e implementazione di politiche di mobilità sostenibile.

- Piano degli Spostamenti Casa-Lavoro (PSCL)
“strumento di pianificazione degli spostamenti sistematici casa-lavoro del personale dipendente di una singola unità locale lavorativa”

Il PSCL andrà presentato entro il 31 dicembre di ogni anno e si applica a tutte le aziende o unità produttive, pubbliche o private “con unità locali con più di 100 dipendenti ubicate in un capoluogo di Regione, Città metropolitana, in un capoluoghi di Provincia ovvero in un comune con popolazione superiore a 50.000 abitanti”.

Il PSCL avrà la finalità di ridurre il traffico veicolare privato e individuare le misure utili a orientare gli spostamenti casa-lavoro del personale dipendente verso forme di mobilità sostenibili alternative all’uso individuale del veicolo privato, inoltre dovrà definire quelli che saranno i benefici conseguibili con l’attuazione delle misure previste, valutando i vantaggi sia per i dipendenti coinvolti, in termini di:
- tempi di spostamento
- costi di trasporto
- comfort di trasporto
sia per l’impresa o la pubblica amministrazione che lo adotta in termini:
- economici e di produttività
- ambientali, sociali ed economici.

REQUISITI DEL MOBLITY MANAGER
Il Mobility Manager Aziendale e il Mobility Manager d’Area sono nominati tra soggetti in possesso di un’elevata e riconosciuta competenza professionale e/o comprovata esperienza nel settore della mobilità sostenibile, dei trasporti o della tutela dell’ambiente.

ENTRO QUANDO VA INVIATO IL PIANO DEGLI SPOSTAMENTI CASA-LAVORO (PSCL)
In fase di prima applicazione, i PSCL sono adottati entro 180 giorni dall’entrata in vigore decreto. Per un maggiore approfondimento riportiamo in allegato il decreto firmato 11 maggio 2021.

SEMINARI GRATUITI

Vuoi essere informato sui prossimi Seminari e Convegni gratuiti?
Inserisci qui l'e-mail

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

Osservatorio SICUREZZA INFORTUNI di Vega Engineering