fbpx Skip to content

CORTE DI CASSAZIONE: RESPONSABILI IMPRENDITORE E INSTALLATORE PER L’INCENDIO SVILUPPATOSI DA UNA CANNA FUMARIA

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

Con Sentenza n. 34379 del 20 settembre 2011, la Corte di Cassazione, Sezione Quarta Penale, rigetta il ricorso di imprenditore edile e installatore e conferma la loro responsabilità se la realizzazione delle canne fumarie in un edificio viene eseguita omettendo l’adozione di cautele e presidi necessari al fine di evitare il rischio incendio, ovvero per aver operato in violazione della normativa in materia di sicurezza.

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni