fbpx Skip to content

CHIARIMENTI DEL MINISTERO SUL DM 37/08 E IL PERSONALE DIPENDENTE DI IMPRESE NON APPARTENENTI AL SETTORE IMPIANTISTA

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

Il Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per la Regolazione del Mercato Direzione generale per la vigilanza e la normativa tecnica, con Lettera del 24 febbraio 2009 n. 0016985, ha espresso chiarimenti in merito all’installazione, la trasformazione, l’ampliamento e la manutenzione degli impianti da parte di personale dipendente dell’impresa non appartenente al settore impiantista, in applicazione delle disposizioni previste dal D. M. n. 37/08.

Partendo dal fatto che la risposta fornita dal MSE non riporta la formulazione della domanda posta, si evince che il quesito posto dalla Camera di Commercio di Macerata sia riferito al caso in cui un’impresa non appartenente al settore impiantista possa effettivamente effettuare gli interventi d’installazione, di trasformazione, di ampliamento e di manutenzione degli impianti aziendali ricadenti nel campo di applicazione del D. M. n. 37/08.

Circostanza per la quale il personale aziendale può effettuare interventi sui propri impianti
L’articolo 3 comma 5 del DM 37/08 stabilisce che l’azienda non installatrice è autorizzata ad effettuare l’installazione, la trasformazione, l’ampliamento e la manutenzione dei propri impianti, purché l’impresa:
– disponga di un ufficio tecnico interno;
– le tipologie degli interventi sono riferiti agli impianti oggetto del riconoscimento dei requisiti tecnico professionali del responsabile tecnico;
– sia stata riconosciuta dalla CCIAA competente per territorio, tramite apposito certificato.

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni