Modulistica » Norma CEI 11-27: Check List Idoneitŕ Appaltatore (ad uso del Committente)

Vega Engineering rende disponibile gratuitamente nella propria banca dati “modulistica” uno strumento operativo per il controllo dell’idoneità tecnico professionale degli appaltatori che eseguono lavori elettrici ai sensi della norma CEI 11-27.

I lavori elettrici costituiscono un’attività lavorativa ad alto rischio, spesso svolta in regime di appalto che richiede strumenti specifici per l’assolvimento degli obblighi di legge.

Al fine di rendere disponibile uno strumento operativo per il controllo dell’idoneità tecnico professionale, in accordo con le disposizioni legislative (D.lgs. 81/08) e normative (CEI 11-27), utilizzabile dal Datore di Lavoro Committente e applicabile anche dallo stesso Appaltatore per l’autocontrollo, Vega Engineering mette a disposizione gratuitamente la “Check list di valutazione dell’idoneità tecnico professionale dell’appaltatore che deve eseguire lavori elettrici, nei cantieri temporanei e mobili, ai sensi de del D.lgs. 81/08 e adempimenti della norma CEI 11-27”.

Tale Check list ha lo scopo di aiutare il Datore di Lavoro committente e l’appaltatore all’esecuzione degli obblighi normativi previsti dal D.lgs. 81/08, oltre che a quanto prescritto nella norma tecnica CEI 11-27.

Di seguito riportiamo i principali aspetti valutati dalla Check List, composta da 14 domande, per la verifica dell’idoneità tecnico professionale per il rispetto degli adempimenti normativi previsti dal D.lgs 81/08 e dalla norma CEI 11-27:

- obblighi connessi ai contratti d’appalto o d’opera

- ulteriori quesiti per lavori in cantiere temporaneo o mobile (TITOLO IV D.LGS 81/08)

- formazione/aggiornamento e qualificazione dei soggetti coinvolti nell’organizzazione ed esecuzione dei lavori elettrici secondo la norma CEI 11-27:2014.

Questi aspetti sono cruciali per lavorare in sicurezza e prevenire gli infortuni connessi con le attività su impianti elettrici.

Fondamentale è il completo adempimento degli obblighi di legge, anche in considerazione di possibili responsabilità penali e organizzative, con le conseguenti sanzioni previste dal D. Lgs. 231/01, condivise nei lavori in appalto tra Committente e Appaltatore.

Ns. Rif: PS00001-59r02

SCARICA GRATIS QUESTO DOCUMENTO

Osservatorio SICUREZZA INFORTUNI di Vega Engineering