Skip to content

Dichiarazione CEI 64-17 sulle caratteristiche dell’impianto elettrico di cantiere (a cura dell’impresa realizzatrice)

In merito ai rapporti tra imprese operanti in cantiere, il Responsabile dei Lavori (Committente) o il Coordinatore per la progettazione, deve tenere conto anche dei rapporti contrattuali fra l’impresa appaltante e le imprese subappaltanti (utilizzatrici) che eseguono lavori elettrici e non elettrici e che devono usufruire dell’impianto elettrico di cantiere.

Risulta quindi necessario che le persone preposte all’organizzazione informino gli operatori di cantiere in merito alle caratteristiche dell’impianto elettrico di cantiere.

L’impianto elettrico può essere alimentato:

– da rete pubblica a bassa tensione;
– da rete pubblica a media tensione;
– con gruppi elettrogeni funzionanti in isola o utilizzati come riserva;
– da un impianto esistente.

L’impianto elettrico può presentare o meno:

– protezioni contro i contatti indiretti;
quadri elettrici conformi alle relative norme CEI;
– le condutture dell’impianto fisso e mobile sono costituite da cavi idonei.

Vega Engineering ha predisposto un fac-simile di comunicazione, come previsto dalla norma CEI 64-17, per informare correttamente le imprese utilizzatrici.

Ns. Rif: PS00001-35r03

Documenti correlati

  • Dichiarazione CEI 64-17 sulle caratteristiche dell'impianto elettrico di cantiere (a cura dell'impresa realizzatrice)Accedi per scaricare

Vuoi essere informato sulle novità legislative e normative gratuitamente?

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni