fbpx Skip to content

Linee guida generatori di vapore e/o di acqua surriscaldata

L’INAIL ha pubblicato il documento “GENERATORI DI VAPORE E/O DI ACQUA SURRISCALDATA – Istruzioni per la prima verifica periodica ai sensi del D.M. 11 aprile 2011”. L’articolo 71 comma 11 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. prescrive infatti che le attrezzature di sollevamento persone elencate nell’allegato VII al medesimo decreto siano sottoposte a verifiche periodiche volte a valutarne lo stato di conservazione e di efficienza ai fini della sicurezza.

L’Inail è stata individuata dal D.M. 11 aprile 2011 come titolare della prima di tali verifiche periodiche, che gestisce direttamente, attraverso le unità operative territoriali che operano sull’intero territorio nazionale, o avvalendosi di soggetti pubblici o privati abilitati. Allo stesso tempo il legislatore ha riconosciuto l’Inail come organo tecnico delle autorità preposte alla sorveglianza del mercato dei prodotti immessi sul mercato ai sensi della direttiva macchine; in tale contesto l’Istituto predispone tra gli altri i pareri sulla conformità delle attrezzature di sollevamento, verificando il rispetto dei requisiti essenziali di sicurezza individuati come carenti in fase di avvio dell’iter di sorveglianza.

In tale contesto, considerati il ruolo di titolare della prima verifica periodica e quello di organo tecnico per la sorveglianza del mercato riconosciuti all’Istituto, il Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici dell’Inail ha ritenuto utile, partendo dal patrimonio informativo che negli anni ha costituito e dalle competenze maturate nell’espletamento delle attività di verifica periodica e di accertamento tecnico, sviluppare un archivio dei pareri tecnici prodotti, al fine di fornire utili indirizzi che possano rendere più efficace l’attività di verifica periodica, nell’ottica di un miglioramento dei livelli di sicurezza nei luoghi di lavoro, come previsto nella mission istituzionale.

Nello specifico l’elaborato dell’INAIL presenta una rassegna delle non conformità rilevate su attrezzature di lavoro afferenti al gruppo SP di cui al D.M. 11 aprile 2011, illustrando gli esiti delle azioni di sorveglianza del mercato intraprese.

Di seguito si riporta l’indice del documento:

1. Introduzione
2. Campo d’applicazione
3. Comunicazione di messa in servizio/immatricolazione
4. Richiesta di prima verifica periodica
5. Riferimenti normativi
6. Scheda tecnica
7. Verbale di prima verifica periodica
Appendice – Liste di controllo
Appendice – Documentazione

Per ulteriori approfondimenti del Settore MACCHINE ED ATTREZZATURE DI LAVORO, CLICCA QUI

Documenti correlati