SERVIZI »

CLASSIFICAZIONE AREE RISCHIO ESPLOSIONE E PROGETTAZIONE IMPIANTI ATEX

Vega Engineering, integrando l’esperienza acquisita nella gestione della sicurezza e della progettazione di impianti elettrici, si occupa di classificazione dei luoghi con rischio esplosione e progettazione di impianti elettrici ATEX secondo le norme indicate dal CEI.
In particolare Vega Engineering è specializzata nelle seguenti attività:
- analisi dei processi produttivi del cliente,
- classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione,
- valutazione del rischio di esplosione,
- progettazione e direzione lavori di nuovi impianti elettrici nei luoghi con pericolo di esplosione,
- adeguamento, ampliamento e modifiche di impianti elettrici in zone ATEX.

Per quanto concerne la classificazione delle aree in cui possono formarsi atmosfere esplosive, l'articolo 293 obbliga il datore di lavoro a ripartire (classificare) i luoghi di lavoro in zone specifiche, ai sensi dell’allegato XLIX, in base a frequenza e durata della presenza di atmosfere esplosive. Ricordiamo di seguito le definizioni delle “Zone ATEX” con cui vengono classificati gli ambienti.

Atmosfera esplosiva causata dalla presenza di miscela di gas, vapori o nebbie infiammabili
Zona 0: Area in cui è presente in permanenza o per lunghi periodi o frequentemente un'atmosfera esplosiva consistente in una miscela di aria e di sostanze infiammabili sotto forma di gas, vapore o nebbia
Zona 1: Area in cui la formazione di un'atmosfera esplosiva, consistente in una miscela di aria e di sostanze infiammabili sotto forma di gas, vapori o nebbia, è probabile che avvenga occasionalmente durante le normali attività
Zona 2: Area in cui durante le normali attività non è probabile la formazione di un'atmosfera esplosiva consistente in una miscela di aria e di sostanze infiammabili sotto forma di gas, vapore o nebbia o, qualora si verifichi, sia unicamente di breve durata

Atmosfera esplosiva causata da polveri combustibili
Zona 20: Area in cui è presente in permanenza o per lunghi periodi o frequentemente un'atmosfera esplosiva sotto forma di nube di polvere combustibile nell'aria
Zona 21: Area in cui la formazione di un'atmosfera esplosiva sotto forma di nube di polvere combustibile nell'aria, è probabile che avvenga occasionalmente durante le normali attività
Zona 22: Area in cui durante le normali attività non è probabile la formazione di un'atmosfera esplosiva sotto forma di nube di polvere combustibile o, qualora si verifichi, sia unicamente di breve durata

Per la classificazione delle aree con rischio esplosione si può fare riferimento alle norme tecniche armonizzate relative ai settori specifici, tra le quali:
- CEI EN 60079-10-1 (CEI 31-87) “Atmosfere esplosive – Parte 10-1: Classificazione dei luoghi. Atmosfere esplosive per la presenza di gas”
- CEI EN 60079-10-2 (CEI 31-88) “Atmosfere esplosive – Parte 10-2: Classificazione dei luoghi. Atmosfere esplosive per la presenza di polveri combustibili”.

In funzione di tale classificazione delle aree con rischio di esplosione, tutti gli apparecchi e gli impianti elettrico installati all'interno di tali zone ATEX dovranno risultare compatibili, al fine di rendere non possibile l’innesco dell’atmosfera esplosiva.

I tecnici di Vega Engineering sono dotati delle competenze e di una pluriennale esperienza nella classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione, ai sensi del D.Lgs. 81/08 e della normativa tecnica vigente (norme CEI) e nella progettazione di impianti elettrici in luoghi ATEX.

Nella progettazione vengono utilizzate le Norme Tecniche CEI e la Guida CEI 31-108 "Guida alla Progettazione, scelta e installazione degli impianti elettrici in applicazione alla Norma CEI EN 60097-14 (CEI 31-33)".

Per maggiori approfondimenti si segnalano il Seminario Gratuito "Rischio Esplosione e Applicazione delle Direttive ATEX ed il Corso Direttive ATEX e valutazione del Rischio Esplosione organizzati da Vega Formazione.

Per richiedere un preventivo per la classificazione delle aree di lavoro in cui possono formarsi atmosfere esplosive, o per richiedere maggiori informazioni è possibile contattare i tecnici di Vega Engineering telefonando al numero 041-3963013 o compilando l'apposito form cliccando sul link sottostante.

Osservatorio SICUREZZA INFORTUNI di Vega Engineering