fbpx Skip to content

VALUTAZIONE DEI RISCHI “SEMPLIFICATA”: APPROVATE LE PROCEDURE STANDARDIZZATE

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

La Commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro ha approvato il 16 maggio le procedure standardizzate per la valutazione dei rischi nelle aziende fino a 10 lavoratori.
Acquisito il parere della Conferenza Stato-Regioni, le nuove procedure saranno recepite attraverso un decreto interministeriale.

All’entrata in vigore delle procedure, i datori di lavoro delle aziende fino a 10 lavoratori potranno quindi procedere alla valutazione dei rischi come previsto dal comma 5 dell’art. 29 del D.Lgs. 81/08.
Dopo pochi mesi cesserà anche il regime transitorio che consente a questi datori di lavoro di autocertificare l’effettuazione della valutazione dei rischi.

La possibilità di autocertificazione terminerà infatti il terzo mese successivo alla data di entrata in vigore delle procedure standardizzate, e comunque non oltre il 31 dicembre 2012, così come previsto dalle modifiche apportate dal recente Decreto Legge 12 maggio 2012, n. 57 all’art. 29 comma 5 del D.Lgs. 81/08.

Per visualizzare il Decreto Legge 12 maggio 2012, n. 57 si rimanda alla news Autocertificazione della valutazione dei rischi: proroga al 31 dicembre 2012.

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni