fbpx Skip to content

TRASPORTO PUBBLICO E COVID: NUOVE LINEE GUIDA

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

Il Ministero della Salute, di concentro con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’Ordinanza 1° Aprile 2022Linee guida per l’informazione agli utenti e le modalità organizzative per il contenimento della diffusione del COVID-19 nel trasporto pubblico”.

In sostanza si danno ulteriori informazioni utili alla fruizione dei mezzi di trasporto pubblico dal 1 al 30 aprile 2022 ai sensi di quanto previsto dal D. L. 24/2022, di cui abbiamo parlato in una precendente news, per consentire lo svolgimento del servizio di trasporto pubblico nel superato contesto emergenziale da pandemia Covid 19.

GREEN PASS NEI TRASPORTI

Dal 1 al 30 aprile 2022 è consentito, sull’intero territorio nazionale, esclusivamente ai soggetti muniti di Green Pass Base (Green Pass da vaccinazione, guarigione o test) l’accesso ai seguenti mezzi di trasporto e il loro utilizzo:

  • aeromobili adibiti a servizi commerciali di trasporto di persone;
  • navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale;
  • treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità;
  • autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata, effettuati su strada in modo continuativo o periodico su un percorso che collega più di due regioni ed aventi itinerari, orari, frequenze e prezzi prestabiliti;
  • mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale, ivi compresi i servizi di trasporto pubblico non di linea quali taxi, NCC e natanti;
  • mezzi di trasporto scolastico dedicato agli studenti di scuola primaria, secondaria di primo grado e di secondo grado;
  • funivie, cabinovie e seggiovie, qualora utilizzate con la chiusura delle cupole paravento.

MASCHERINA FFP2 NEI TRASPORTI

Dal 1 al 30 aprile 2022 è obbligatorio indossare mascherina FFP2 per l’accesso ai seguenti mezzi di trasporto e il loro utilizzo:

  • aeromobili adibiti a servizi commerciali di trasporto di persone;
  • navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale;
  • treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità;
  • autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata, effettuati su strada in modo continuativo o periodico su un percorso che collega più di due regioni ed aventi itinerari, orari, frequenze e prezzi prestabiliti;
  • mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale, ivi compresi i servizi di trasporto pubblico non di linea quali taxi, NCC e natanti;
  • mezzi di trasporto scolastico dedicato agli studenti di scuola primaria, secondaria di primo grado e di secondo grado;
  • funivie, cabinovie e seggiovie, qualora utilizzate con la chiusura delle cupole paravento.

MISURE GENERALI DI SISTEMA

Nell’Ordinanza, inoltre, si ricorda la necessità di adottare una serie di misure di sistema, in gran parte già consolidate, tra le quali:

  • la possibilità di acquistare mascherine FFP2 nei punti vendita o nei distributori automatici all’interno delle stazioni o dei luoghi di acquisto dei biglietti;
  • forme di comunicazione nelle stazioni, aeroporti, metropolitane e su ogni mezzo di trasporto, sulla necessità e sul corretto utilizzo negli spazi chiusi delle mascherine FFP2 e delle necessarie regole comportamentali;
  • la sanificazione e l’igienizzazione dei locali, dei mezzi di trasporto e dei mezzi di lavoro devono riguardare tutte le parti frequentate da viaggiatori e/o lavoratori, compresi i servizi igienici, ed essere effettuate con le modalità definite dal Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità;
  • l’installazione di dispenser per la distribuzione di soluzioni idroalcoliche per la frequente detersione delle mani in tutte le stazioni e mezzi di trasporto;
  • la regolamentazione degli accessi alle principali stazioni e autostazioni, agli aeroporti, ai porti al fine di evitare assembramenti.

Riportiamo in allegato l’Ordinanza 1° Aprile 2022 del Ministero della Salute.

CORSI PER LA SICUREZZA COVID 19

Scopri la proposta formativa di Vega Formazione anche in E-Learning e Videoconferenza

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

Vuoi essere informato sulle novità legislative e normative gratuitamente?

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni