fbpx Skip to content

SEMINARIO GRATUITO “RESPONSABILITA’ AMMINISTRATIVA DELLE AZIENDE E MODELLI ORGANIZZATIVI DI CUI AL D.LGS. 231/2001” – MESTRE 04/07/2013

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

Dopo il grande successo dei Convegni con il Dott. Raffaele Guariniello, “L’efficacia esimente dei Modelli 231: aspetti salienti della giurisprudenza in tema di sicurezza sul lavoro” del 19/04/2013 a Quinto di Treviso (TV) e “231 DAY”: Una giornata dedicata ai modelli organizzativi della sicurezza del 15/05/2013 a Mestre (VE), Vega Formazione, in collaborazione con Vega Engineering, organizza il Seminario gratuito “Responsabilità amministrativa delle aziende e modelli organizzativi di cui al D.Lgs. 231/01“.

Il D. Lgs. 231 è la norma che disciplina la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di responsabilità giuridica, estesa tra l’altro dal D.Lgs. 81/2008 ai reati in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro (omicidio colposo e lesioni personali colpose gravi o gravissime). In caso di commissione di una delle fattispecie di reato contemplate dal D. Lgs. 231, è prevista l’applicazione a carico dell’Ente, di una sanzione pecuniaria fino ad un massimo di € 1.549.370,00 e, nei casi più gravi, l’applicazione di sanzioni interdittive quali la sospensione o revoca di concessioni e licenze, l’interdizione dall’esercizio dell’attività, il divieto di contrarre appalti con la Pubblica Amministrazione, l’esclusione o revoca di finanziamenti e contributi, il divieto di pubblicizzare beni e servizi, sino ad arrivare al commissariamento dell’Ente.

Tuttavia l’art. 6 dello stesso D. Lgs. 231/01 stabilisce che l’Ente possa sottrarsi alla responsabilità amministrativa sancita dall’art. 5 ove dimostri:
– di aver adottato ed efficacemente attuato, prima della commissione del fatto/reato “modelli di organizzazione e di gestione idonei a prevenire reati della specie di quello verificatosi”;
– di aver affidato il compito di vigilare sul funzionamento, sull’efficacia e sull’osservanza del predetto modello e sull’aggiornamento dello stesso, ad un “organismo di controllo interno all’ente dotato di autonomi poteri di iniziativa e di controllo”.

Il Seminario sui Modelli 231 è rivolto a datori di lavoro, dirigenti, amministratori di società, tecnici della sicurezza, RSPP e ASPP, professionisti interessati a vario titolo alla tematica, quali avvocati, consulenti, dottori commercialisti e giuristi d’impresa, consulenti sui sistemi di gestione.

Programma Seminario GIOVEDI’ 4 LUGLIO ORE 16.00

Ore 15.45
Benvenuto e registrazione partecipanti

Ore 16.00 – Relazione Ing. Federico Maritan – Direttore Tecnico di Vega Engineering
– Il D.Lgs. 231/01: la responsabilità amministrativa degli enti;
– Requisiti esimenti di un modello di organizzazione e gestione di cui al D.Lgs. 231;
– Ruolo e funzioni dell’Organismo di Vigilanza (ODV).

Ore 18.00 – Dibattito

Sede dell’evento:
c/o Vega Formazione Srl – Viale Don Tosatto n.41, Mestre (VE)

Scopo del seminario Seminario “Responsabilità amministrativa delle aziende e modelli organizzativi di cui al D.Lgs. 231” è di approfondire la tematica dei modelli di organizzazione e gestione previsti dal D.Lgs. 231/01.

La partecipazione al seminario è gratuita. L’iscrizione è obbligatoria e deve pervenire a Vega Formazione entro il 28/06/2013.

Il numero dei posti è limitato. Nel caso le adesioni superassero il numero massimo stabilito si farà riferimento all’ordine cronologico di arrivo delle iscrizioni.
Per iscriverti al seminario clicca qui.

Al termine del Seminario sui Modelli Organizzativi 231 verrà rilasciato un attestato di partecipazione da parte del ns. Ente di Formazione Accreditato dalla Regione Veneto.

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni