fbpx Skip to content

RENDIMENTO ENERGETICO NELL’EDILIZIA: L’ITALIA SI ALLINEA ALLA DIRETTIVA 2002/91/CE

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

Con Decreto del 22 novembre 2012, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 21 del 25 gennaio 2013, il Ministero dello Sviluppo Economico ha modificato l’allegato A del D.Lgs. 19 agosto 2005 n. 192 “Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell’edilizia”.

Il nuovo provvedimento dovrebbe chiudere così la procedura di infrazione 2006/2378 con cui la Commissione europea aveva contestato all’Italia l’incompleto recepimento della direttiva sull’efficienza energetica in edilizia del 2002, avvenuto con il D.Lgs. 192/2005.

In particolare non risultava rispettato l’obbligo di stabilire le misure necessarie alle ispezioni periodiche dei sistemi di condizionamento d’aria di potenza maggiore di 12 kW, che contemplino anche una valutazione dell’efficienza dell’impianto e una consulenza agli utenti sui possibili miglioramenti e sulle soluzioni sostitutive o alternative.

Con la modifica dell’allegato A al D.Lgs. 192/2005, introdotta dal D.M. 22 novembre 2012, l’Italia ha modificato le proprie disposizioni rispondendo al richiamo europeo.

Fonte: reteambiente.it

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni