fbpx Skip to content

NUOVA NORMA CEI EN 60743:2014 (CEI 11-24): LAVORI SOTTO TENSIONE – TERMINOLOGIA ATTREZZI, EQUIPAGGIAMENTI E DISPOSITIVI

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

E’ stata pubblicata la nuova Norma CEI EN 60743, che individua la terminologia per descrivere gli attrezzi, gli equipaggiamenti, i dispositivi e i metodi utilizzati per i lavori sotto tensione. Essa normalizza la denominazione degli attrezzi, dei dispositivi e degli equipaggiamenti da utilizzare durante i lavori elettrici in tensione e permette la loro identificazione fornendo definizioni e illustrazioni. La Norma CEI EN 60743:2014 sostituisce completamente la Norma CEI EN 60743:2003-07, che tuttavia rimane applicabile fino al 30/08/2016. Lo scopo della Norma CEI EN 60743:2014 è quindi di fornire termini e definizioni universalmente condivise per la maggior parte degli attrezzi, dispositivi ed equipaggiamenti usati nei lavori sotto tensione, richiamati anche in altre norme tecniche del settore elettrico.

La norma CEI EN 60734, per contro, non sostituisce le specifiche norme che individuano requisiti e performance degli attrezzi, degli equipaggiamenti e dispositivi, tra le quali citiamo ad esempio la norma CEI EN 60903 (CEI 11-31) sui “Guanti di materiale isolante” oppure la CEI EN 60900 (CEI 11-16) per “Attrezzi di lavoro a mano per tensioni fino a 1 000 V in corrente alternata e 1 500 V in corrente continua”. Come è noto, queste norme individuano le caratteristiche di prodotto, le prove/verifiche che deve effettuare il costruttore, nonché le prove/verifiche che deve effettuare l’utilizzatore. La corretta scelta degli attrezzi e dei dispositivi per i lavori sotto tensione costituisce una delle principali misure di sicurezza durante l’esecuzione di tali attività lavorative che, come è noto, devono essere svolte in accordo con le prescrizioni di legge (si veda in particolare il Titolo III del D. Lgs. 81/08). In tal senso la legislazione vigente richiama, per quanto attiene le indicazioni organizzative e operative di dettaglio, l’applicazione della vigente normativa tecnica, implicitamente riferendosi alla norma CEI 11-27 “Lavori su impianti elettrici”, giunta alla sua IV edizione nel 2014.

In sostanza, il Datore di Lavoro che deve garantire la sicurezza dei propri lavoratori che effettuano lavori elettrici, ha a disposizione e deve applicare un corpo normativo estremamente vasto e specifico, che dettaglia:
– la gestione aziendale del rischio elettrico, individuando figure, compiti e competenze dei soggetti interessati in tali attività lavorative (URI, RI, URL, PL, PES e PAV), si vedano in tal senso le norme CEI 11-27 e CEI EN 50110-1
– l’organizzazione dei lavori elettrici, definendo specifiche procedure di lavoro per i lavori fuori tensione, in prossimità e sotto tensione
– l’individuazione degli attrezzi, degli equipaggiamenti utilizzati per i lavori elettrici
– la definizione delle caratteristiche delle attrezzature e dispositivi messi a disposizione dei lavoratori
– l’individuazione dei controlli e delle verifiche sulle attrezzature e sui dispositivi forniti dai lavoratori che effettuano lavori elettrici.

Per maggiori approfondimenti sul tema della Sicurezza Elettrica segnaliamo i seguenti link:
“La Nuova edizione della Norma CEI 11-27: cosa cambia nella Sicurezza dei Lavori Elettrici”
– “La nuova norma tecnica per la sicurezza nei lavori elettrici: profili e responsabilità
Video sul “Convegno Rischio Elettrico 2014” alla luce della nuova norma CEI 11-27 con i commenti del Magistrato Raffaele Guariniello.

Vega Formazione, Ente di formazione con Accreditamento Regionale e certificato ISO 9001 e BS OHSAS 18001, da sempre leader nella formazione riguardante i lavori elettrici e il rischio elettrico, propone il più completo catalogo di corsi e seminari sull’argomento.
Corsi CEI 11-27 in Aula e Videoconferenza
Corsi CEI 11-27 in E-learning
Seminario in Videoconferenza sul Sistema Gestione Sicurezza (SGSE).

Documenti correlati

News correlate

Caricamento news correlate...

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni