fbpx Skip to content

LINEA GUIDA INAIL: LAVORI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

L’INAIL ha pubblicato una linea guida in merito ai lavori elettrici in bassa tensione facendo riferimento, oltre al Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro D. Lgs 81/2008, alle norme tecniche pertinenti, prima fra tutte la Norma CEI 11-27, alle quali lo stesso Testo Unico rimanda per ulteriori specifiche.

QUANDO UN LAVORO COMPORTA UN RISCHIO ELETTRICO?
Per la maggior parte dei lavoratori il rischio elettrico è il rischio a cui sono esposti a seguito del venir meno delle barriere di sicurezza di cui sono stati dotati gli impianti o le apparecchiature, pertanto solo a seguito di una errata realizzazione o di incuria nell’uso.
Altri lavoratori, invece, sono esposti a tale rischio poiché svolgono la propria attività lavorativa sugli impianti elettrici stessi, ad esempio per l’esercizio, le verifiche o la manutenzione; ulteriori lavoratori, infine, sono esposti a causa di una attività lavorativa svolta nei pressi di impianti elettrici, come ad esempio la potatura di piante o altre attività nei cantieri edili in presenza di linee elettriche aeree.

RESPONSABILI DELLE MISURE DI SICUREZZA DA APPLICARE:
La sicurezza dei lavoratori nei lavori elettrici è basata sulla formazione dei lavoratori, e sulla osservanza delle procedure di lavoro. In tal senso, oltre al D. Lgs. 81/08, la Norma CEI 11-27 rappresenta il principale riferimento per l’organizzazione dei lavori elettrici. Le responsabilità decisionali, organizzative e realizzative dei lavori sugli impianti elettrici sono ripartite tra le seguenti figure professionali, che sono responsabili anche dell’attuazione delle misure di sicurezza da applicare:

URI, Persona o Unità Responsabile dell’impianto elettrico;
RI, Persona designata alla conduzione dell’impianto elettrico;
URL, Persona o Unità Responsabile della realizzazione del lavoro;
PL, Persona preposta alla conduzione dell’attività lavorativa.

Vega Formazione, partner formativo di Vega Engineering, organizza Corsi di Formazione per Addetti ai Lavori Elettrici (PES, PAV) e per le altre figure previste dalla Norma CEI 11-27 (URI, RI, PL e URL).

Inoltre i tecnici di Vega Engineering , grazie alla loro pluriennale esperienza nel settore della sicurezza elettrica, possono coadiuvare le aziende nella definizione delle corrette procedure di lavoro elettrico, nella organizzazione dei lavori elettrici, anche grazie all’implementazione di un Sistema di Gestione della Sicurezza Elettrica (SGSE) e nella Valutazione del Rischio Elettrico.

Per approfondire l’argomento si rimanda alla relativa Linea Guida.
LINEA GUIDA INAIL: LAVORI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni