fbpx Skip to content

LA COLPA NEGLI INFORTUNI SUL LAVORO: BOLLETTINO DELLA CAMERA PENALE VENEZIANA

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

La Camera Penale Veneziana ha pubblicato in questo mese un numero speciale del Bollettino dal titolo “La colpa negli infortuni sul lavoro”, che analizza un tema ormai centrale nella cronaca nazionale esaminandolo da diverse angolazioni.

All’interno del testo “La colpa negli infortuni sul lavoro” viene analizzata la legislazione in materia di sicurezza sul lavoro con particolare riferimento agli infortuni sul luogo di lavoro, esaminando la normativa da un punto di vista giurisprudenziale. Infatti all’interno del documento leggiamo che “Gli strumenti per la sicurezza hanno una natura oggettiva (risorse tecnologiche) e una soggettiva (risorse umane). Approfondendo la sicurezza dal punto di vista soggettivo, possiamo affermare che il D. Lgs. 81/08 è strutturato su un modello quadripartito di soggetti obbligati alla sicurezza: datore di lavoro, dirigente, preposto, lavoratore (artt. 17, 18, 19, 20). Per trasformare la sicurezza da concetto astratto a realtà in qualsiasi luogo di lavoro, il legislatore non ha ritenuto, appunto, più sufficiente nominare dei soggetti responsabili, ma ha obbligato alcuni di loro (datore di lavoro e dirigente) ad effettuare una formale valutazione dei rischi e a compilare un vero e proprio atto, da aggiornare ogni anno con la collaborazione dei Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza”.

Le tematiche trattate vanno dalle figure soggettive, che occupano lo scenario del capo d’imputazione, alle vicende proprie degli appalti e dei subappalti, dai problemi legati al nesso di causa ed alla prevedibilità dell’evento, all’ambito di applicazione del D. Lgs. n. 231/01, nonché alla funzione dei modelli organizzativi.
Inoltre viene fatta una acuta riflessione sul caso “Ilva” in un articolo intitolato: “Compromesso tra diritto alla salute e diritto al lavoro”.

Per concludere è presente una rassegna giurisprudenziale che ha lo scopo di dare riferimento pratico dei temi trattati all’interno dell’elaborato.

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni