fbpx Skip to content

INAIL: PROFILI DI RISCHIO NEL SETTORE ASFALTATORI

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

L’INAIL ha reso pubblico il documento “ASFALTATORI – I profili di rischio nei comparti produttivi dell’artigianato, delle piccole e medie industrie e pubblici esercizi“, che riporta le conclusioni di uno studio effettuato sul ciclo di produzione del conglomerato bituminoso ed il ciclo di asfaltatura delle strade, inteso a fornire strumenti operativi di supporto al processo di Valutazione e Gestione dei Rischi nella Piccola e Media Impresa (PMI) del Comparto Asfaltatori.

Generalmente le attività di asfaltatura sono svolte da aziende di piccole (da poche unità ad una decina di operai) o medie dimensioni (30-100 operai), che oltre alle attività analizzate dal documento si occupano anche di demolizioni, scavi e movimento terra, opere idrauliche, costruzioni civili.
I rischi ai quali sono esposti i lavoratori sono di due tipi: rischio infortunistico (inalazione o contatto con agenti chimici, utilizzo macchine, esplosione/incendio, ustioni da contatto, cadute, urti, sforzi eccessivi, etc.) e rischio per la salute (rumore, vibrazione, esposizione ad agenti chimici, microclima, polveri, radiazioni UV, disturbi muscolo-scheletrici, etc.).

Il progetto di ricerca che ha portato alla stesura del documento “ASFALTATORI – I profili di rischio nei comparti produttivi dell’artigianato, delle piccole e medie industrie e pubblici esercizi” è diretto all’implementazione della banca dati “Profili di rischio di comparto” che l’INAIL sviluppa e aggiorna con l’obiettivo di promuovere la cultura della sicurezza nelle piccole e medie imprese (PMI). L’obiettivo primo è quello di provvedere ad un’accurata ricostruzione del ciclo produttivo così come osservato in un insieme di imprese che rappresentano il comparto sul territorio nazionale.

Per maggiori informazioni e per visionare i risultati della ricerca effettuata dall’INAIL è possibile scaricare il testo “ASFALTATORI – I profili di rischio nei comparti produttivi dell’artigianato, delle piccole e medie industrie e pubblici esercizi” cliccando sul seguente link:

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni