fbpx Skip to content

DISPONIBILI GLI ATTI DEI SEMINARI DELLA FIERA AMBIENTE LAVORO 2011

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

Vega Engineering ha partecipato alla Fiera Ambiente Lavoro di Bologna 2011: nella sala adiacente al nostro stand i tecnici di Vega Engineering hanno tenuto numerosi seminari tecnici.
Grandissima affluenza di pubblico: quasi 500 persone nei 3 giorni di programmazione!

Gli atti dei seminari sono ora disponibili nel sito di Vega Engineering.

TUTTI I SEMINARI ORGANIZZATI DA VEGA ENGINEERING DURANTE LA FIERA AMBIENTE LAVORO 2011

Seminario “La guida CEI 64-17 nei cantieri edili”
La Guida CEI 64-17 (Guida all’esecuzione degli impianti elettrici nei cantieri) fornisce informazioni relative alla realizzazione degli impianti elettrici di cantiere. Essa contiene anche raccomandazioni relative ai circuiti alimentati tramite prese a spina utilizzabili da personale non addestrato e destinati ad alimentare generalmente apparecchi utilizzatori di cantiere. La Guida CEI 64-17 è destinata oltre che agli installatori e progettisti di questi impianti, anche ai committenti, ai responsabili lavori, ai progettisti edili, ai capocantiere e ai coordinatori della sicurezza

Seminario “Il rischio Elettrico dalla teoria alla pratica”
L’art. 80 del D.Lgs. 81/08, modificato dal D.Lgs. 106/09, introduce l’esplicito obbligo a carico del datore di lavoro di effettuare la valutazione del rischio elettrico al quale sono soggetti i lavoratori.
La nuova articolazione del D.Lgs. 81/08 evidenzia che non è sufficiente garantire la “conformità” degli impianti elettrici alla regola dell’arte, bensì è necessario individuare e organizzare la corretta applicazione di tutte le misure di sicurezza necessarie a controllare i rischi residui presenti in impianti “a norma”. A tal fine è necessario individuare ruoli e responsabilità per la gestione in sicurezza degli impianti dando applicazione pratica alle norme vigenti. Particolare attenzione va rivolta alle attività di lavoro svolte sugli impianti elettrici, ad essi connesse e vicino ad essi, come definito nella norma CEI 11-27. Tale norma prescrive infatti le soluzioni organizzative da adottare in presenza di lavori elettrici ma anche di lavori non elettrici quali ad esempio lavori edili eseguiti in prossimità di linee elettriche aeree o in vicinanza di cavi sotterranei. L’esperienza pluriennale dei tecnici di Vega Engineering nell’applicazione pratica della norma CEI 11-27 ha consentito ai partecipanti di avere un quadro chiaro ed esaustivo su come organizzare il proprio lavoro in presenza di rischio elettrico.

Seminario “Safety FAD: applicazioni pratiche della formazione a distanza”
Il seminario ha illustrato le opportunità offerte dai più recenti sistemi informatici utilizzabili per l’informazione e la formazione dei lavoratori, utilizzando una piattaforma di e-learning: tale soluzione si dimostra spesso la più adeguata per incontrare le necessità delle aziende moderne, quali: turn-over, inserimento di nuovi assunti, turnazione, variazioni di carico di lavoro, impossibilità di allontanamento del personale dal luogo di lavoro, necessità di informare lavoratori in appalto e visitatori. In particolare sono state illustrate le applicazioni pratiche della piattaforma multimediale “Safety FAD” di Vega Formazione, i vantaggi offerti rispetto alla formazione “frontale” (flessibilità, ottimizzazione dei tempi di formazione, semplificazione delle problematiche legate all’organizzazione dei corsi, eliminazione dei tempi e problematiche di trasferimento), l’efficacia della formazione erogata, la validità dei corsi, le opportunità di finanziamento, i servizi di assistenza post-corso dedicati ai discenti.

Seminario “La Valutazione dei rischi attraverso standard di riferimento certificabili BS OHSAS 18001”
La valutazione dei rischi costituisce uno dei principali istituti del D.Lgs. 81/08, rappresentando l’asse portante di tutti gli interventi di prevenzione aziendale. Lo scopo è di individuare e programmare gli interventi necessari per migliorare il livello di sicurezza del lavoro e per mantenerlo nel tempo, per identificare le risorse da investire e l’organizzazione migliore per raggiungere gli obiettivi individuati.
Uno dei principali motivi che determina la non conformità dei documenti a quanto richiesto dal legislatore è la mancanza di una chiara metodologia da adottare nell’approccio valutativo. In questo seminario e’ stata illustrata una nuova metodologia con approccio normativo alla valutazione dei rischi con particolare riferimento alla recente BS 18004 del 2008.
Quest’ultima costituisce un importante riferimento nell’applicazione dei sistemi di gestione della sicurezza certificabili secondo la BS OHSAS 18001.

Seminario “Dati statistici sugli infortuni mortali aggiornati ad Aprile 2011 elaborati dall’Osservatorio Sicurezza sul Lavoro di Vega Engineering”
E’ stato presentato giovedì 05/05 in anteprima il monitoraggio delle morti bianche relativo al primo quadrimestre del 2011.
I dati raccolti ed elaborati in tempo reale dal nostro Osservatorio Sicurezza sul Lavoro di Vega Engineering saranno esposti presso la sala seminari di Vega Engineering dall’Ingegner Federico Maritan, direttore dell’Osservatorio.
E’ stata un’occasione anche per fare un confronto con le rilevazioni effettuate nel primo quadrimestre dello scorso anno. La dettagliata indagine sulle morti nei luoghi di lavoro ha visto la mappatura completa dell’emergenza: settori e cause degli eventi mortali, luoghi (province e regioni), macroaree geografiche, in cui si verificano i decessi; e ancora età, sesso, fascia d’età e nazionalità delle vittime. Per finire con l’andamento infortunistico nel corso della settimana. Al convegno, oltre ai visitatori addetti ai lavori, è stata presente anche la stampa locale e nazionale.

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni