Skip to content

DECRETO “FESTIVITÀ”: ECCO COSA CAMBIA NELLE MISURE ANTICOVID

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

È stato pubblicato il Decreto Legge 24 dicembre 2021, n. 221 “Proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19“, noto anche come “Decreto Festività”, entrato in vigore il 25/12/2021, che ha prorogato lo stato d’emergenza causato dal Coronavirus SARS-CoV-2 fino al 31 Marzo 2022

A integrazione di quanto anticipato nella precedente news, riportiamo di seguito le principali misure introdotte con il nuovo Decreto Legge “Decreto Festività”.

Vediamo cosa cambia e da quando cambia.

A PARTIRE DAL 25 DICEMBRE 2021

  • È obbligatorio l’utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie anche all’aperto in tutte le regioni (a prescindere dalla zona COVID, ossia dalla zona bianca alla zona rossa).
  • È obbligatorio l’uso della mascherina FFP2 nel caso di:
    • spettacoli aperti al pubblico che si svolgono all’aperto o al chiuso (è vietato l’utilizzo di consumo di cibo e bevande al chiuso);
    • eventi e competizioni sportive che si svolgono all’aperto o al chiuso (è vietato l’utilizzo di consumo di cibo e bevande al chiuso);
    • utilizzo di tutti i mezzi di trasporto.
  • È obbligatorio essere in possesso del Green Pass “Avanzato” (Super Green Pass) per tutti i soggetti intenzionati ad accedere nei servizi di ristorazione per consumo di cibo e bevande al banco, al chiuso.
  • Fino al 31 gennaio 2022 sono:
    • vietati eventi, feste e concerti che comportino assembramenti all’aperto;
    • sospese attività svolte in discoteche, sale da ballo e locali assimilati.

A PARTIRE DAL 10 GENNAIO 2022

  • È obbligatorio essere in possesso del Green Pass “Avanzato” (Super Green Pass) per accedere a:
    • piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno di strutture ricettive, limitatamente alle attività al chiuso;
    • musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre;
    • centri termali (salvo che per livelli essenziali di assistenza e attività riabilitative o terapeutiche);
    • parchi tematici e di divertimento;
    • al chiuso per centri culturali, centri sociali e ricreativi (esclusi i centri educativi per l’infanzia);
    • sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò.
  • In caso di partecipazione a Corsi di Formazione Privati in Presenza, è obbligatorio essere in possesso del Green Pass “Base”.

A PARTIRE DAL 1° FEBBRAIO 2022

  • Cambia la validità della Certificazione Verde (Green Pass): a partire dalla data del rilascio a seguito del completamento del Ciclo Vaccinale o dell’Avvenuta Guarigione la nuova validità è di 6 mesi e non più 9 mesi.

CORSI COVID-19 EMERGENZA

Scopri i nostri Corsi di Formazione

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

Vuoi essere informato sulle novità legislative e normative gratuitamente?

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni