fbpx Skip to content

CLASSIFICAZIONE DELLA RESISTENZA AL FUOCO PER LE MURATURE PORTANTI

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

Nel decreto del Ministro dell’Interno del 16 febbraio 2007 sono stati introdotti nuovi parametri per la classificazione di resistenza al fuoco di prodotti ed elementi costruttivi di opere da costruzione. L’allegato D del decreto contiene le tabelle necessarie per la classificazione degli elementi costruttivi portanti e/o separanti, ma manca tuttavia di tabelle per le murature portanti resistenti al fuoco. Il Dipartimento dei Vigili del Fuoco ha ritenuto necessario completare l’allegato D con un nuovo strumento di classificazione. In attesa della “definizione dell’appendice nazionale dell’Eurocodice EN 1996-1-2”, la circolare reca dunque una tabella per la “muratura portante in blocchi” che, temporaneamente, “potrà essere utilizzata come riferimento per le murature portanti resistenti al fuoco presenti nelle costruzioni che ospitano attività soggette ai controlli del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco”.

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni