fbpx Skip to content

CAMPI ELETTROMAGNETICI: PROROGATA DALL’UNIONE EUROPEA AL 30/04/2012 L’APPLICAZIONE DELLE DISPOSIZIONI SULLA PROTEZIONE DEI LAVORATORI

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

APPROFONDIMENTI

Il nuovo provvedimento si è reso necessario in vista del fatto che:
– la Direttiva CE n. 2004/40 (*) prevede valori di azione e valori limite fondati sulle raccomandazioni della Commissione internazionale per la protezione dalle radiazioni non ionizzanti (ICNIRP);
– sono stati effettuati nuovi studi scientifici da parte della citata Commissione, la quale ha presentato i relativi risultati al Parlamento europeo e al Consiglio. Detti studi potrebbero contenere elementi in grado di indurre modifiche sostanziali dei valori di azione e dei valori limite;
– sono stati eseguiti specifici studi sulle procedure mediche basate sulla risonanza magnetica per immagini e su talune attività industriali. Detti studi potrebbero essere tali da poter giustificare eventuali modifiche ai valori di azione ed ai valori limite.

A fronte di quanto sopra, l’Unione Europea ha ritenuto necessario disporre la proroga dell’applicazione delle disposizioni previste dalla Direttiva CE n. 2004/40.

NOTA
E’ di particolare importanza precisare che per poter beneficiare a livello nazionale di detta proroga, si deve attendere l’entrata in vigore del D. Lgs. 81/08 (il cosidetto “Testo Unico sulla sicurezza”).

(*) La Direttiva in questione è stata recepita con il D.Lgs 81/08, abrogante tra l’altro il D. Lgs. 626/94.

Allegati
Direttiva n. 46/2008.pdf

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni