fbpx Skip to content

ATTREZZATURE DI LAVORO: ULTIMO CHIARIMENTO DEL MINISTERO DEL LAVORO IN MERITO ALL’ACCORDO DEL 22 FEBBRAIO 2012

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con Circolare n. 21 del 10 giugno 2013, fornisce alcuni chiarimenti applicativi, tenuto conto della Circolare n. 12/2013 dello stesso Ministero, in merito all’applicazione dell’Accordo del 22 febbraio 2012 tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano concernente l’individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi ed i requisiti minimi di validità della formazione, in attuazione dell’art. 73, comma 5, del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e successive modifiche ed integrazioni.

Nella Circolare n. 21 del 10 giugno 2013 vengono affrontati e seguenti punti:
1. Corso di aggiornamento di cui al punto 6 dell’accordo 22 febbraio 2012
2. Riconoscimento di crediti formativi per il modulo giuridico normativo (punto 4.2 dell’accordo 22 febbraio 2013)
3. Durata della validità dell’abilitazione ed aggiornamento (punto 6 dell’accordo 22 febbraio 2012)
4. Attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori
5. Riconoscimento della formazione pregressa – decorrenza validità
6. Riconoscimento della formazione pregressa – documentazione
7. Allegati III e seguenti, punto 1.0
8. Requisiti dei docenti
9. Allegato V: requisiti minimi dei corsi di formazione teorico-pratico per lavoratori addetti alla conduzione di gru a torre
10. Operatori addetti ai carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo
11. Lavoratori del settore agricolo
12. Articolo 72, comma 2 del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. – dichiarazione

Per visualizzare il testo dell’Accordo del 22 febbraio 2012, si rimanda alla news Abilitazione all’uso delle attrezzature di lavoro: pubblicato l’accordo stato-regioni sulla formazione sulla sicurezza.

Fonte: Ministero del Lavoro

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni