NEWS »

APPROVATO IL PROTOCOLLO PER LA VACCINAZIONE COVID IN AZIENDA

News pubblicata il 08-04-2021

Firmato il 6 aprile il “Protocollo Nazionale per la realizzazione dei piani aziendali finalizzati all’attivazione di punti straordinari di vaccinazione anti SARS-COV-2 / COVID-19 nei luoghi di lavoro”: con questo accordo sono state definite le linee guida per consentire alle aziende di vaccinare i dipendenti.

A CHI È RIVOLTO IL PROTOCOLLO PER LA VACCINAZIONE NELLE AZIENDE?
A tutte le aziende e datori di lavoro, singolarmente o in forma aggregata, che vogliano vaccinare i propri lavoratori, a prescindere dalla tipologia contrattuale. Il protocollo non prevede alcun vincolo sulle dimensioni dell’azienda o sul numero minimo di lavoratrici o lavoratori. L’adesione è su base volontaria.

COME DEVE FARE L’AZIENDA PER SOMMINISTRARE I VACCINI AI PROPRI LAVORATORI?
Per la somministrazione dei vaccini anti-contagio (COVID-19) ai propri lavoratori, l’azienda dovrà attivarsi svolgendo le seguenti principali azioni.

- Comunicare all’Azienda Sanitaria di riferimento il piano di vaccinazione aziendale, comprensivo del numero dei lavoratori potenzialmente interessati; la comunicazione può essere inoltrata per il tramite dell’associazione di rappresentanza di riferimento e secondo le modalità che ciascuna Regione o Provincia Autonoma indicherà.

- Coinvolgere il medico competente, o altra struttura privata, che svolga, oltre all’attività vaccinale vera e propria, anche le attività di informazione preliminare ai lavoratori sui vantaggi e sui rischi connessi alla vaccinazione, nonché la raccolta delle notizie sanitarie del singolo lavoratore che volontariamente accetta la vaccinazione ed infine la registrazione nel portale regionale dell’anagrafe vaccinale dopo ogni somministrazione (SIAVr).

- Individuare locali idonei alla vaccinazione nel rispetto dei requisiti minimi che saranno definiti in un documento in corso di emanazione e ad oggi non ancora disponibile (“Indicazioni ad interim per la vaccinazione anti-sars-Cov-2/Covid-19 nei luoghi di lavoro”, elaborato da Ministero del lavoro, Ministero della salute, d’intesa con la Conferenza delle Regioni e con il contributo dell’INAIL);

Riportiamo in allegato il “Protocollo nazionale per la realizzazione dei piani aziendali finalizzati all’attivazione di punti straordinari di vaccinazione anti SARS-COV-2/COVI-19 nei luoghi di lavoro”.

PER APPROFONDIRE IL TEMA SULLE MISURE ANTICONTAGIO COVID19 DA ADOTTARE IN AZIENDA
Vega Formazione, Ente accreditato dalla Regione Veneto, organizza corsi di formazione sull’argomento Emergenza COVID-19, disponibili in Aula, Videoconferenza ed E-learning.

Vedi anche tutti i seminari sul tema delle responsabilità in caso di infortunio da COVID19, obbligo di vaccinazione COVID19 in azienda e sulla necessità di aggiornamento della valutazione disponibili gratuitamente nella piattaforma elearning di Vega Formazione: CLICCA QUI!

SEMINARI GRATUITI

Vuoi essere informato sui prossimi Seminari e Convegni gratuiti?
Inserisci qui l'e-mail

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

Osservatorio SICUREZZA INFORTUNI di Vega Engineering