fbpx Skip to content

Fac simile Modulo per la Registrazione delle attività di Vigilanza e Supervisione del Preposto alla Sicurezza

Il presente Fac simile di Modulo per la Registrazione dell’Attività di Vigilanza del Preposto, può essere utilizzato per verbalizzare e registrare l’attività di Vigilanza che il Preposto ha l’obbligo di svolgere secondo quanto previsto dall’art. 19 del D. Lgs. 81/08, con particolare riferimento alle modifiche apportate dalla Legge 215/2021.

COSA DEVE SOVRINTERE E VIGILARE IL PREPOSTO?

Sono chiari gli obblighi di Vigilanza a carico del Preposto previsti dall’art. 19 del D. Lgs. 81/08 (Testo Unico Sicurezza sul Lavoro). Secondo quando previsto dalla legge infatti, il Preposto deve:

  1. Sovrintendere e vigilare sulla osservanza da parte dei singoli lavoratori dei loro obblighi di legge, nonché delle disposizioni aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro e di uso dei mezzi di protezione collettivi e dei dispositivi di protezione individuale messi a loro disposizione
  2. In caso di rilevazione di non conformità comportamentali in ordine alle disposizioni e istruzioni impartite dal datore di lavoro e dirigenti ai fini della protezione collettiva e individuale, intervenire per modificare il comportamento non conforme fornendo le necessarie indicazioni di sicurezza
  3. In caso di mancata attuazione delle disposizioni impartite o di persistenza della inosservanza, interrompere l’attività del lavoratore e informare i superiori diretti.

Violazioni di tale obbligo di Vigilanza e supervisione determina sanzioni a carico del Preposto, oltre che il rischio di essere responsabile di eventuali infortuni ai lavoratori.

COSA DEVE FARE IL PREPOSTO PER ADEMPIERE ALL’OBBLIGO DI VIGILANZA?

Come appena visto, il Preposto alla sicurezza ha l’obbligo sovrintendere, vigilare e di intervenire qualora riscontri dei comportamenti non corretti messi in atto dai lavoratori, con il fine di correggerli e dare indicazioni in merito alla sicurezza.

Inoltre, qualora riscontri il non rispetto delle disposizioni impartite da parte del lavoratore o una persistenza dell’inosservanza, il Preposto deve interrompere l’attività del lavoratore e informare i propri diretti superiori, ovvero Dirigente e Datore di Lavoro.

COME FORMALIZZARE L’ATTIVITÀ DI VIGILANZA DEL PREPOSTO?

Per fare in modo che il Preposto alla sicurezza abbia la possibilità di formalizzare e lasciare traccia scritta della sua attività di Vigilanza, Vega Engineering rende disponibile il Fac simile Registro dell’Attività di Vigilanza del Preposto ai sensi dell’art. 19 del D. Lgs. 81/08.

Le informazioni contenute nel Fac simile Registro dell’Attività di Vigilanza del Preposto sono:

• nominativo del Preposto
• data e ora di svolgimento dell’ispezione di Vigilanza
• reparto dove è avvenuta l’attività di Vigilanza
• check list dell’oggetto della verifica, nel quale il preposto indicherà l’esito della verifica (che potrà essere positivo o negativo)
• indicazione se l’attività lavorativa è stata sospesa
• descrizione delle Non Conformità rilevate e delle Azioni Correttive attuate
• resoconto degli eventuali Richiami ai Lavoratori a causa di non conformità comportamentali.

Documenti correlati

Vuoi essere informato sulle novità legislative e normative gratuitamente?

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni