fbpx Skip to content

Linee guida il medico competente e gli addetti ai videoterminali

L’introduzione dei videoterminali (VDT) nel ciclo produttivo e nella ristrutturazione organizzativa di sempre più vasti settori del mondo lavorativo ed in particolare quelli più strettamente collegati al terziario, grazie anche ai software applicativi che ne hanno facilitato l’espansione e la possibile utilizzazione, ha suscitato una serie di problemi non solo di carattere sanitario.

Vega Engineering, a tal proposito, pubblica un documento dell’INAIL di carattere divulgativo dedicato, quindi, a tutti i soggetti della prevenzione.

La pubblicazione organica passa dall’excursus storico sulla normativa – indispensabile per capire gli sviluppi della specifica materia in questi decenni – all’esame dei fattori di rischio (affaticamento visivo, postura, stress, microclima e qualità dell’aria, rumore e postazioni di lavoro), attraverso l’indispensabile passaggio della sorveglianza sanitaria.

Di seguito si riporta l’indice del documento:

Prefazione

Premessa

Excursus storico sulla normativa

Allegati

Fattori di Rischio

Sorveglianza sanitaria

Informazione formazione per ulteriori approfondimenti sul Rischio Videoteminali, CLICCA QUI

Documenti correlati

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni