fbpx Skip to content

CAMPI ELETTROMAGNETICI E VALUTAZIONE DEI RISCHI PER I LAVORATORI.

L’ESPLORAZIONE DEI NUOVI LIMITI IMPOSTI DALLA DIRETTIVA EUROPEA CHE ENTRERA’ IN VIGORE IL 1° LUGLIO CON RAFFAELE GUARINIELLO E LA CASE HISTORY DI TELECOM ITALIA. L’APPUNTAMENTO IL 23 MAGGIO AL BHR DI TREVISO.

E’ uno dei temi più discussi e controversi della contemporaneità perché tocca la quotidianità lavorativa. Uno di quegli argomenti che ha portato la comunità scientifica nazionale ed internazionale a produrre un’enorme quantità di studi e tesi spesso contraddittorie.
Intanto, l’unica certezza è che dal 1 luglio 2016 entrerà in vigore la direttiva europea 2013/35/UE con la quale si individuano i nuovi valori limite di esposizione ai campi elettromagnetici per i lavoratori.

Questo il tema che verrà affrontato il 23 maggio grazie anche ad un oratore d’eccezione come il dottor Raffaele Guariniello e attraverso la case history di Telecom Italia; un’esperienza aziendale significativa e consolidata sul fronte della valutazione dei rischi da campi elettromagnetici per i lavoratori che verrà raccontata da Maurizio Peruch, Responsabile del Servizio di Prevenzione Area Nord Est di Telecom Italia.

Il Convegno organizzato da Vega Formazione, Ente di formazione Accreditato dalla Regione Veneto, in partnership con AIESiL (Associazione Imprese Esperte in Sicurezza sul Lavoro e Ambiente) si svolgerà al BHR di Quinto di Treviso Hotel.

Un’esplorazione a 360 gradi sul tema che interpreterà la valutazione dei rischi per le figure professionali esposte direttamente ai campi elettromagnetici, senza dimenticare tutti i lavoratori non direttamente coinvolti in un’attività a stretto contatto con attrezzature che producono rilevanti campi elettromagnetici.

Il Convegno approfondirà gli aspetti legislativi e tecnici relativi alla valutazione del rischio da campi elettromagnetici, illustrando inoltre le caratteristiche e le modalità di funzionamento degli strumenti necessari per effettuare le misurazioni di campi elettromagnetici (CEM).

Al convegno parteciperanno anche: l’Ing. Mauro Rossato – Presidente Osservatorio Sicurezza sul Lavoro Vega Engineering; l’Ing. Federico MaritanDirettore Tecnico di Vega Engineering; l’Ing. Cristian MasieroEsperto Sicurezza Vega Engineering, l’Avv. Anna Zampieron – Foro di Venezia e il Dott. Antonio Malvestuto – Presidente AIESiL (Associazione Imprese Esperte in Sicurezza sul Lavoro e Ambiente).

 

Osservatorio Sicurezza sul Lavoro di Vega Engineering

Documenti correlati

  • Comunicato-Convegno-Campi-Elettromagnetici-23-05-2016.pdfScarica

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni