fbpx Skip to content

VALUTAZIONE DEL RISCHIO E SOLUZIONI ERGONOMICHE PER GLI ADDETTI ALLE CASSE DEI SUPERMERCATI

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

Pubblicato dall’ULSS 17 del Veneto, in collaborazione con gli SPISAL della Regione, il documento dal titolo “Addetti alle casse dei supermercati – Linee guida per la valutazione del rischio e le soluzioni ergonomiche”.

Il documento di 34 pagine, si propone di analizzare il lavoro degli addetti alle casse dei supermercati dal punto di vista del rischio da movimenti ripetuti degli arti superiori e di fornire una serie di indicazioni di metodo su come valutare tale rischio. In una prospettiva di prevenzione, vengono, inoltre, approfonditi i requisiti ergonomici che i posti cassa devono possedere allo scopo di migliorare il comfort degli addetti e vengono indicate le principali misure di tutela per prevenire l’insorgenza di patologie causate dall’assunzione di posture obbligate e inadeguate.

I principali argomenti trattati sono:
– Fattori di rischio nel settore dei supermercati
– Raccolta di dati aziendali
– Analisi del rischio su videoriprese
– Requisiti ergonomici e standard di riferimento degli arredi e posti cassa
– Le misure di tutela degli addetti alle casse
In particolare, in quest’ultimo capitolo vengono affrontate le misure tecniche, organizzative e procedurali (frequenza di azione, tempi di recupero, postura, forza), gli interventi necessari per la formazione e l’informazione dei lavoratori, la sorveglianza sanitaria.

Il documento è scaricabile sul sito dell’INAIL nella sezione Buone Pratiche Agenzia Europea.

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni