fbpx Skip to content

SICUREZZA IMPIANTI: CHIARIMENTI IN MERITO ALLA MANCANZA DEL RESPONSABILE TECNICO PER CESSAZIONE DELLA CARICA

24628

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

Con Lettera del 07/06/2010 Protocollo n. 0065823 con oggetto “Responsabili tecnici di cui al D.M. n. 37 del 2008 – Omessa comunicazione della cessazione della carica”, il Ministero dello Sviluppo Economico fornisce validi chiarimenti sul comportamento che dovrà tenere la Camera di Commercio qualora venga a conoscenza della mancanza della figura di responsabile tecnico di un’impresa impiantistica a seguito della cessazione della carica.
si riportano le conseguenze più importanti che comporta detta circostanza:
– la necessità, nel caso in cui il responsabile tecnico cessato fosse l’unico presente nell’impresa, di nominare un nuovo responsabile, con sospensione dell’attività fino alla data della nomina;
– la verifica, da parte della Camera di Commercio, delle dichiarazioni di conformità rilasciate dall’impresa durante il periodo in cui è stata accertata la mancanza del responsabile tecnico;
– l’applicazione delle sanzioni previste dalla legge, in relazione all’entità delle violazioni accertate.

Documenti correlati

News correlate

Caricamento news correlate...

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679