fbpx Skip to content

REAZIONE AL FUOCO DEI CAVI ELETTRICI: VARIANTE ALLA GUIDA CEI 46-136

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

È disponibile e in vigore dal 1 luglio 2017 la nuova Guida CEI 46-136Guida alle Norme per la scelta e la posa dei cavi per impianti di comunicazione” aggiornata alle disposizioni del Regolamento (UE) 305/2011 relativamente alla reazione al fuoco dei cavi elettrici.

COSA DICE IL REGOLAMENTO PRODOTTI DA COSTRUZIONE (CPR)
Il Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR) riguarda tutti i prodotti fabbricati per essere installati in modo permanente negli edifici e nelle altre opere di ingegneria civile.
La Commissione Europea ha deciso di considerare per i cavi la Reazione e la Resistenza al Fuoco, riconoscendo l’importanza del loro comportamento ed il loro ruolo in caso di incendio. Tutti i cavi installati permanentemente nelle costruzioni, siano essi per il trasporto di energia o di trasmissione dati, di qualsiasi livello di tensione e con conduttori metallici o fibra ottica, dovranno essere classificati in base al relativo ambiente di installazione.
Il Comitato Elettrotecnico Italiano ha emesso, in data 1 settembre 2016, la Norma CEI UNEL 35016 che fissa le quattro classi di reazione al fuoco per i cavi elettrici in relazione al Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR).

NOVITA’ APPORTATE ALLA GUIDA CEI 46-136 CON LA VARIANTE V1
La variante V1 della Guida CEI 46-136 consiste nella nuova formulazione del Capitolo 6Comportamento al fuoco dei cavi di comunicazione” contenente le indicazioni sulle classi di reazione al fuoco per le varie tipologie di cavo coerentemente con i contenuti della Norma CEI UNEL 35016.

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni