fbpx Skip to content

PIATTAFORME DI LAVORO NEI CANTIERI: PUBBLICAZIONE INAIL SULL’USO EFFICACE E SICURO

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

Tra le linee guida sulla Sicurezza sul Lavoro, segnaliamo il documento PLE nei cantieri. L’uso delle piattaforme di lavoro mobili in elevato nei cantieri temporanei o mobili (Febbraio 2012), pubblicazione di INAIL Direzione regionale per le Marche realizzata con la collaborazione di IPAF (International Powered Access Federation).

La pubblicazione dell’INAIL promuove l’uso efficace e sicuro delle piattaforme di lavoro mobili in elevato (PLE) nei cantieri temporanei o mobili illustrando il quadro legislativo di riferimento, tipologie delle piattaforme, criteri di scelta e modalità d’uso, elementi da considerare nella valutazione dei rischi, gestione delle emergenze e procedure operative.

Come riportato nella pubblicazione INAIL, “per utilizzare in piena sicurezza una piattaforma di lavoro mobile elevabile devono essere presi in considerazioni vari elementi. Alcuni di questi sono correlati alla tipologia e alle caratteristiche della macchina utilizzata; altri all’ambiente di lavoro; altri ancora alla tipologia di lavoro da eseguire con l’ausilio della PLE. Molti di questi elementi, se non correttamente considerati e valutati, possono causare infortuni gravissimi, anche mortali”.

Fonte: INAIL

Per visualizzare l’elenco completo delle linee guida sulla sicurezza sul lavoro consulta la Banca dati – Linee guida disponibile nel nostro sito.

Per essere informati tempestivamente sulle nuove linee guida è disponibile la pagina facebook Sicurezza sul lavoro – Linee guida.

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni