fbpx Skip to content

OBBLIGO DEL DATORE DI LAVORO DI INFORMARE SUI RISCHI SPECIFICI

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

Con la Sentenza n. 34771 del 27 settembre 2010, la Suprema Corte di Cassazione, Quarta Sezione Penale, ha stabilito che grava in capo al datore di lavoro l’onere di informare espressamente il lavoratore sui rischi specifici.

Risponde dell’infortunio il datore che, pur avendo consegnato un prodotto fornito di scheda di sicurezza, non ha espressamente informato il lavoratore sui “rischi specifici” e cioè “sull’indicazione delle conseguenze per la sicurezza e la salute in caso di uso errato”.

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni