fbpx Skip to content

MORTI SUL LAVORO IN CALO E PIU’ INFORTUNI NEL NORD-EST

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

Il dato del 2007, che diverrà stabile solo con l’aggiornamento al 31 ottobre prossimo della Banca Dati Statistica, “ha consentito peraltro di ritoccare al ribasso le stime preliminari (1.240-1.260 casi), indicate già a suo tempo come ‘prudenziali e cautelative’, effettuate all’inizio dell’anno”.
In questo caso la ripartizione del dato sui diversi comparti lavorativi si discosta leggermente da quanto indicato nella relazione annuale. La flessione rimane sostenuta sia nel comparto agricolo (-15%) che in quello dell’Industria e Servizi (-9,5%), con un leggero incremento tra i Dipendenti statali.
Un dato che invece continua ad essere in crescita è quello dei morti sulla strada. In particolare l’aumento degli infortuni mortali in itinere è superiore al 10%.

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni