NEWS »

LINEA GUIDA PER VISITE DEI VIGILI DEL FUOCO A SEGUITO DI SCIA

News pubblicata il 08-10-2018

I Vigili del Fuoco hanno pubblicato una linea d’indirizzo per le visite di controllo delle SCIA presentate ai sensi del DPR 151/11 , per attività soggette progettate sia con l’applicazione del decreto del Ministero dell’Interno 3 agosto 2015 (c.d. “Codice di Prevenzione Incendi”) che con disposizioni di prevenzione incendi tradizionali.

SCOPO DELLA LINEA GUIDA PER LE VISITE DI CONTROLLO
La linea guida è finalizzata al raggiungimento degli obiettivi nel seguito elencati:
- Migliorare, da parte del personale VV.F. incaricato, l’uniformità nell'analisi della documentazione presentata dal titolare dell’attività e dai progettisti;
- Incrementare la sistematicità dello svolgimento della visita di controllo da parte del personale VV.F.;
- Aumentare la trasparenza dei procedimenti di prevenzione incendi;
- Permettere (eventualmente) un’auto-valutazione da parte dei titolari delle attività e dei progettisti in preparazione alla visita di controllo da parte del personale VV.F.

La Pubblica Amministrazione, rappresentata nello specifico dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, ha il compito di intervenire con i controlli sul campo solo dopo che i tecnici abilitati ed i professionisti antincendio abbiano completato il loro lavoro asseverandolo con la dovuta Segnalazione Certificata di Inizio Attività (c.d. SCIA VVF o semplicemente SCIA).

Il sopralluogo del personale VVF è effettuato ai sensi dell’art. 4 del D.P.R. 151/11, avviene a valle di controlli già espletati dai tecnici abilitati o dai professionisti antincendio e dei tecnici installatori degli impianti e, quindi, a valle della SCIA VVF.
I VVF verificano la congruenza dello stato dei luoghi con gli elaborati di progetto approvati, l'assenza di situazioni di anomalia attinenti alle misure di sicurezza antincendio all'interno dell'attività, la corretta funzionalità di impianti, sistemi ed attrezzature antincendio, mediante verifica a campione, l’avvenuta adozione delle misure in materia di sicurezza antincendio nei luoghi di lavoro ed esamina l'eventuale ulteriore documentazione tecnica consegnata.

LA GESTIONE DEL RISCHIO INCENDIO: APPROFONDIMENTI
Per maggiori approfondimenti sulla tematica del rischio incendio e della normativa in materia di prevenzione degli incendi, nonché sulle procedure da attivare presso il Comando dei VVF ai sensi del D.P.R. 151/11, Vega Formazione organizza il corso “La valutazione del Rischio Incendio: come effettuarla in conformità ai Decreti e alle Regole Tecniche”.

Vega Engineering, con più di vent'anni di esperienza nel settore, si propone come partner qualificato in grado di assistere il cliente nella scelta delle misure di sicurezza antincendio più adatte, a partire dalla progettazione sino alla realizzazione delle opere, alla certificazione delle strutture, per arrivare infine al conseguimento dell’attestato di conformità antincendio rilasciato dal locale Comando dei Vigili del Fuoco ai sensi del D.P.R. 151/11. Vega Engineering si occupa anche dello sviluppo, implementazione e assistenza all'attivazione di Sistemi di Gestione Antincendio, come previsto dalla cosiddetta "Fire Engineering".

SEMINARI GRATUITI

Vuoi essere informato sui prossimi Seminari e Convegni gratuiti?
Inserisci qui l'e-mail

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

Riportiamo in allegato la linea guida dei Vigili del Fuoco “Linea guida per le visite di controllo delle SCIA ai sensi del D.P.R. 151/2011”

Osservatorio SICUREZZA INFORTUNI di Vega Engineering