NEWS »

LEGGE BILANCIO 2019: AUMENTATE LE SANZIONI PREVISTE DAL D.LGS. 81/08

News pubblicata il 15-02-2019

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge di Bilancio 2019 che porta ulteriori modifiche al Testo Unico Sicurezza sul Lavoro.
In particolare le modifiche intervengono sugli aspetti sanzionatori, prevedendo una maggiorazione degli importi sanzionatori delle violazioni che, più di altre, incidono sulla tutela degli interessi e della dignità dei lavoratori.

Ulteriori maggiorazioni pari al 20% potranno essere previste per gli importi dovuti per la violazione delle altre disposizioni in materia di lavoro e legislazione sociale individuate con decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali.
Le anzidette maggiorazioni sono raddoppiate qualora, nei tre anni precedenti, il datore di lavoro sia stato destinatario di sanzioni amministrative o penali per i medesimi illeciti.

Si riporta in allegato un estratto dell’art. 1 comma 445 della Legge di Bilancio che prevede le suddette modifiche, oltre alla CIRCOLARE N. 2/2019 del 14/01/2019 dell’Ispettorato del Lavoro che chiarisce le modifiche.

SEMINARI GRATUITI

Vuoi essere informato sui prossimi Seminari e Convegni gratuiti?
Inserisci qui l'e-mail

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

Estratto Legge di Bilancio 2019_comma 445

Circolare n.2 del 14/01/2019 Maggiorazioni Sanzioni Legge di Bilancio 2019

Osservatorio SICUREZZA INFORTUNI di Vega Engineering