NEWS »

LA REGIONE VENETO DA’ IL VIA ALLE ATTIVITA’ FORMATIVE PRATICHE

News pubblicata il 22-05-2020

L’Ordinanza n. 48 della Regione Veneto del 17/5/2020 consente, a partire dal 18/5/2020, di erogate in presenza le prestazioni formative non altrimenti esercitabili a distanza che prevedono l’uso di macchinari e/o attrezzature e/o strumenti, garantendo un’organizzazione degli spazi e del lavoro tale da ridurre al massimo il rischio di prossimità e di aggregazione.
La Regione Veneto risponde così alle esigenze di aziende e datori di lavoro di svolgere la formazione sulla salute e sicurezza del lavoro con parti pratiche (si pensi ad esempio ai corsi per addetti anticendio, pronto soccorso, per attrezzature di lavoro quali carrelli elevatori, piattaforme di lavoro, lavori in spazi confinati, etc.) e che è obbligatoria per legge prevista dal D. Lgs. 81/08 e dagli Accordi Stato Regione.

In data 21/5/2020, la Regione Veneto ha predisposto il “Protocollo sicurezza per attività di formazione professionale” che specifica le misure minime da garantire per svolgere la formazione in presenza contrastando il rischi di diffusione del Coronavirus SARS-CoV-2.

A seguito della pubblicazione dell’Ordinanza della Regione Veneto n. 48 del 17/5/2020, Vega Formazione ha riattivato i corsi di formazione che prevedono parti pratiche in presenza. Pertanto le attività formative verranno svolte in videoconferenza per le parti teoriche e in presenza per le parti pratiche, applicando uno scrupoloso PROTOCOLLO ANTICONTAGIO COVID-19 per l’organizzazione degli spazi e del lavoro, studiato per ridurre al massimo il rischio di prossimità e di aggregazione.
Il protocollo anticontagio per lo svolgimento dei corsi di formazione durante l’emergenza COVID-19 adottato da Vega Formazione, prevede misure ancora più restrittive di quelle previste nel “Protocollo sicurezza per attività di formazione professionale. Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 48 del 17/5/2020 – Lettera G Indirizzi operativi specifici”, nelle “Linee di indirizzo per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive” e nel “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19 negli ambienti di lavoro”.

Alleghiamo di seguito l’Ordinanza n. 48 del 17/05/2020 e il “Protocollo sicurezza per attività di formazione professionale” della Regione Veneto.

Osservatorio SICUREZZA INFORTUNI di Vega Engineering