fbpx Skip to content

ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA COMUNICAZIONE DEI NOMINATIVI DEGLI RLS

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

Con la circolare n. 43 del 25 agosto 2009, l’INAIL ha provveduto a fornire le istruzioni per la trasmissione dei nominativi dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.
I datori di lavoro devono comunicare in via telematica i nominativi degli RLS non più con cadenza annuale, ma solo in caso di nuova nomina o designazione. In fase di prima applicazione, l’obbligo riguarda i nominativi dei rappresentanti dei lavoratori già eletti o designati.

In sintesi:
a) coloro i quali hanno ottemperato all’obbligo – secondo le istruzioni emanate dall’Istituto in attuazione del D.Lgs. 81/08 – comunicando il nominativo (o i nominativi se piu’ di uno) con riferimento alla situazione al 31 dicembre 2008 non devono effettuare alcuna comunicazione, se non nel caso in cui siano intervenute variazioni di nomine o designazioni nel periodo dal 1° gennaio 2009 alla data della circolare;
b) coloro i quali non hanno effettuato alcuna comunicazione secondo le istruzioni emanate dall’Istituto con la richiamata circolare n. 11/2009 devono inviare la segnalazione per la prima volta seguendo le istruzioni operative specificate nella circolare.

Per coloro i quali non versano nelle enunciate fattispecie, l’obbligo di comunicazione scatta in occasione di prima elezione o designazione del RLS.

Successive comunicazioni dovranno essere effettuate solo nel caso in cui dovesse essere nominato o designato RLS differente da quello segnalato. In difetto si ritiene immutata la situazione già comunicata.

La presente circolare riguarda la comunicazione degli RLS. Per quanto concerne la comunicazione degli RLST, l’INAIL provvederà a dare le istruzioni operative una volta intervenute le indicazioni interpretative della normativa da parte del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali.

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni