fbpx Skip to content

IN CORSO DI RECEPIMENTO LA DIRETTIVA SUL RISPARMIO ENERGETICO

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

La Commissione Attività produttive della Camera ha espresso parere favorevole, pur con osservazioni, allo schema di decreto legislativo di recepimento della direttiva 2006/32/CE, relativo l’incremento dell’ efficienza energetica, il risparmio energetico e lo sviluppo delle fonti rinnovabili.

In particolare c’è da porre attenzione all’articolo 11 che, ai commi 1 e 2, individua rispettivamente per gli edifici di nuova costruzione e per quelli esistenti le misure massime delle deroghe consentite nel calcolo dei volumi, delle distanze minime e delle altezze massime degli edifici.

A questo proposito la Commissione ha invitato il Governo a “valutare l’opportunità di rimuovere i suddetti limiti alle deroghe, al fine di non creare vincoli eccessivi che possano scoraggiare i soggetti interessati ad effettuare interventi volti al conseguimento di una migliore prestazione energetica degli edifici”.

Il testo aveva già ottenuto il parere favorevole della Conferenza Unificata che, a sua volta, ha proposto di rivedere il contenuto dell’articolo 11 in maniera tale da concedere i bonus volumetrici previsti solo se gli interventi in progetto comportano una riduzione di almeno il 10% dell’indice di prestazione energetica previsto dal decreto legislativo 192/2005.

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni