NEWS »

I REQUISITI TECNICO PROFESSIONALI DELLE IMPRESE NEI CANTIERI

News pubblicata il 10-02-2021

Le imprese e i lavoratori autonomi che operano nei cantieri devono possedere specifici requisiti tecnico professionali. Ecco una breve guida per scoprire quali sono, completa dei Fac-simile per la Dichiarazione dei requisiti tecnico professionali delle Imprese appaltatrici e dei lavoratori autonomi operanti in cantieri temporanei e mobili (Titolo IV del D.Lgs. 81/08).

COS’E’ UN CANTIERE TEMPORANEO O MOBILE?
Con il termine “Cantiere temporaneo o mobile”, ai sensi del Titolo IV del D.Lgs. 81/08, si definisce qualunque luogo in cui si effettuano lavori edili o di ingegneria civile il cui elenco è riportato nell’ALLEGATO X. A titolo esemplificativo e non esaustivo si indicano quali lavori svolti nei cantieri temporanei o mobili, i lavori di costruzione, manutenzione, riparazione, demolizione, conservazione, risanamento, ristrutturazione o equipaggiamento, la trasformazione, il rinnovamento o lo smantellamento di opere fisse, permanenti o temporanee, comprese le parti strutturali delle linee elettriche e le parti strutturali degli impianti elettrici, le opere stradali, ferroviarie, idrauliche, marittime, idroelettriche.

QUALI REQUISITI PROFESSIONALI DEVONO POSSEDERE LE IMPRESE APPALTATRICI?
Per quanto riguarda le imprese appaltatrici fanno parte integrante e devono essere allegati alla dichiarazione relativa al possesso dei requisiti tecnico professionali, a firma del Datore di Lavoro dell’Impresa che esegue i lavori, i seguenti documenti:

- Nominativo del soggetto della propria impresa incaricato per l’assolvimento dei compiti di cui all’art. 97 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.
- Iscrizione alla C.C.I.A.A.
- Copia del documento di valutazione dei rischi di cui all’art. 17, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 81/08 e s.m.i
- Documento Unico di Regolarità Contributiva “DURC
- Dichiarazione di non essere soggetto a procedimenti sospensivi o interdettivi di cui all’art. 14 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.

E I LAVORATORI AUTONOMI?
Per quanto concerne i lavoratori autonomi fanno parte integrante e devono essere allegati alla dichiarazione relativa al possesso dei requisiti tecnico professionali, a firma lavoratore autonomo che esegue i lavori, i seguenti documenti:

- Iscrizione alla C.C.I.A.A.
- Documentazione attestante la conformità alla normativa vigente delle attrezzature, delle macchine e delle opere provvisionali utilizzate durante l’appalto
- Elenco dei dispositivi di protezione individuali in dotazione
- Attestati inerenti la propria formazione e la relativa idoneità sanitaria prevista dalla legislazione vigente
- Documento Unico di Regolarità Contributiva “DURC


LE DICHIARAZIONI DEI REQUISITI TECNICO PROFESSIONALI
Scarica i Fac-simile per la Dichiarazione dei requisiti tecnico professionali delle Imprese appaltatrici e dei lavoratori autonomi operanti in cantieri temporanei e mobili messi a disposizione nella banca dati gratuita di Vega Engineering.

PER SCARICARE LA DICHIARAZIONE DEI REQUISITI TECNICO PROFESSIONALE DELLE IMPRESE APPALTATRICI OPERANTI IN CANTIERE, CLICCA QUI.

PER SCARICARE LA DICHIARAZIONE DEI REQUISITI TECNICO PROFESSIONALE DEI LAVORATORI AUTONOMI OPERANTI IN CANTIERE, CLICCA QUI.

Per visualizzare ulteriori moduli della sezione “CANTIERI”, CLICCA QUI!

LA FORMAZIONE PER APPROFONDIRE IL TEMA DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI, TEMPORANEI E MOBILI
Vega Formazione, Ente accreditato dalla Regione Veneto, organizza corsi di formazione sia in Aula che in Videoconferenza ed E-LEARNING sui rischi e la legislazione di sicurezza in tema di cantieri temporanei o mobili, validi anche come aggiornamento per Coordinatori della Sicurezza in fase di progettazione (CSP) e Coordinatori in fase di Esecuzione (CSE). Per ulteriori informazioni, CLICCA QUI!

Osservatorio SICUREZZA INFORTUNI di Vega Engineering