fbpx Skip to content

CORTE DI CASSAZIONE: INFORTUNIO SUL LAVORO E OMESSA VALUTAZIONE DEI RISCHI SPECIFICI DEI LAVORATORI ADDETTI ALLE PULIZIE DEI VETRI

24017

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

Con Sentenza n. 11062 dell’8 marzo 2013 la Corte di Cassazione, Sezione Quarta penale, non accoglie il ricorso di un datore di lavoro considerato responsabile per l’infortunio di un addetto alle pulizie che, mentre stava salendo su una scala a pioli per la pulizia di un vetro, cadeva dalla stessa riportando lesioni personali.

Il datore di lavoro ha omesso la valutazione dei rischi relativi al pericolo di caduta dall’alto, alle posture incongrue e allo stress da lavoro ripetitivo.

Documenti correlati

News correlate

Caricamento news correlate...

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679