fbpx Skip to content

CNI: LINEE DI INDIRIZZO PER LA GESTIONE DEGLI SPAZI CONFINATI

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

Il CNI (Consiglio Nazionale degli Ingegneri), pubblica le “Linee di indirizzo per la gestione delle attività connesse ai rischi derivanti dai lavori in ambienti confinati e a rischio di inquinamento“, con lo scopo di offrire orientamenti e strumenti operativi efficaci per la progettazione e la esecuzione in sicurezza delle attività all’interno degli ambienti confinati.

Il documento approfondisce tra le altre le tematiche relative al:
– riconoscimento di un ambiente confinato;
– ruolo del Datore di Lavoro Committente, del Rappresentante del Datore di Lavoro Committente (RSC) e verifica dell’idoneità tecnico professionale (VITP) in relazione al DPR 177/11;
ruolo del Medico Competente;
– gestione delle emergenze e salvataggio in ambiente confinato;
– regolamentazione della Formazione ed Addestramento in ambito ambienti confinati.

Ricordiamo l’approfondimento di Vega Formazione: “La sicurezza negli spazi confinati o con sospetto inquinamento: tutto quello che c’è da sapere“.

Vega Formazione, ente accreditato dalla Regione Veneto, organizza corsi di formazione ed addestramento per la formazione negli spazi confinati:
Corso addetti attività in spazi confinati: teoria e pratica;
Corso rappresentante del datore di lavoro per attività in spazi confinati o ambienti sospetti di inquinamento (art. 3 D.P.R. 177/11) teoria e pratica;
Corso spazi confinati: come identificarli, classificarli e valutarne i rischi. le misure di sicurezza;
Corso PSC POS: come trattare i rischi degli spazi confinati e dei lavori in quota.

Sul tema della sicurezza nelle attività in spazi confinati e ambienti con sospetto inquinamento, sono disponibili anche corsi di formazione e seminari validi per aggiornamento degli RSPP e ASPP in modalità elearning:

CORSO E-LEARNING SPAZI CONFINATI: COME CLASSIFICARLI E VALUTARNE I RISCHI – ACCREDITATO CNI;
CORSO E-LEARNING PSC POS: COME TRATTARE I RISCHI DEGLI SPAZI CONFINATI E DEI LAVORI IN QUOTA – ACCREDITATO CNI;
SEMINARIO E-LEARNING “SPAZI CONFINATI: OBBLIGHI E METODOLOGIA DI VALUTAZIONE DEL RISCHIO – IL DACSI®.

Per ulteriori approfondimenti rimandiamo alla pagina della Linea Guida “Linee di indirizzo per la gestione delle attività connesse ai rischi derivanti dai lavori in ambienti confinati e a rischio di inquinamento” e all’Approfondimento “Il Rappresentante del Datore di Lavoro per le Attività in Spazi Confinati”

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni