fbpx Skip to content

ACCORDI STATO REGIONI PER LA FORMAZIONE: APPROVATE LE LINEE GUIDA INTERPRETATIVE / APPLICATIVE

Desideri ulteriori informazioni e aggiornamenti?

E’ stato approvato dalla Conferenza Stato-Regioni nella seduta del 25/07/2012 il documento recante le linee applicative interpretative degli Accordi del 21/12/2011 dalla Conferenza Stato Regioni sulla formazione in materia di sicurezza per lo svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti del responsabile del servizio di prevenzione e protezione dei rischi (ai sensi dell’ art. 34, commi 2 e 3 del D.Lgs. 81/08) e sulla formazione dei lavoratori, dirigenti e preposti (ai sensi dell’art. 37 del D.Lgs. 81/08).
Nel documento, intitolato “Adeguamento e linee applicative degli accordi ex articolo 34, comma 2, e 37, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, e successive modificazioni e integrazioni”, sono forniti chiarimenti e interpretazioni per una corretta applicazione dei citati Accordi sulla formazione in materia di sicurezza e salute sul lavoro.

I chiarimenti presenti nelle linee guida interpretative degli Accordi del 21/12/11 riguardano le seguenti tematiche:

– efficacia degli accordi del 21/12/11 sulla formazione in materia di sicurezza e salute sul lavoro
– collaborazione degli organismi paritetici alla formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro per i lavoratori
– formazione in modalità e-learning
– disciplina transitoria e il riconoscimento della formazione sulla sicurezza pregressa
– aggiornamento della formazione sulla salute e sicurezza sul lavoro
– la formazione del Responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP)
– decorrenza dell’aggiornamento per ASPP e RSPP esonerati ai sensi del comma 5 dell’articolo 32 D.Lgs. n. 81/2008.

Per visualizzare gli Accordi del 21/12/2011 dalla Conferenza Stato Regioni sulla formazione in materia di sicurezza si rimanda alla news Accordi Stato Regioni sulla formazione in materia di sicurezza: quali novità per le aziende?.

Documenti correlati

Richiedi informazioni

Azienda

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni