Skip to content

Novembre 16, 2021

Settore
Cerca
Prorogata la validità dei certificati di esonero dalla campagna di vaccinazione anti COVID19, senza la necessità del rilascio di una nuova certificazione. Questo prevede la nuova circolare n. 53922 del 25 novembre 2021 del Ministero della Salute.
La legge n. 165 del 19/11/2021 entrata in vigore il 20 novembre 2021 apporta alcune novità al D.L. 127/21 che ha istituito l’obbligo di green pass nei luoghi di lavoro. Scopriamo cosa cambia, tra semplificazioni e precisazioni e dubbi sulla privacy…
Consegnare l’attestato di formazione al lavoratore: Si o No? La domanda è sempre più frequente a fronte di una lacuna legislativa ormai più che decennale…
La Cybersecurity, ovvero la sicurezza informatica, sta diventando sempre più importante per le aziende. Alcune analisi mettono in luce i costi conseguenti agli attacchi informatici e ai cyber crimini…
Segnaliamo la pubblicazione da parte dell’UNI di alcune nuove norme in materia di Salute e Sicurezza sulla determinazione del rumore sul posto di lavoro prodotta dalle macchine, in tema di Formazione e sui Sistemi di Gestione e D. Lgs. 231/01
Il D. Lgs. 81/08 prevede che i lavoratori procedano all’elezione del RLS nelle aziende in assenza di rappresentanze sindacali: vediamo un esempio di verbale di elezione…
Vega Engineering rende disponibile il facsimile di comunicazione dei nominativi dei soggetti dell’impresa affidataria incaricati ai controlli sul rispetto degli adempimenti sulla sicurezza
Vega Engineering rende disponibile un modulo che fornisce i Criteri per la Classificazione di uno Spazio Confinato e la Verifica dell’attuazione delle Misure di Sicurezza
Il D. Lgs. 81/2008 prevede che il datore di lavoro possa delegare dei suoi specifici obblighi con le modalità previste dall’art. 16: si tratta della delega di funzioni. Vediamo un modello per utilizzare questo istituto previsto dal Testo Unico Sicurezza sul Lavoro…
Il Corpo Nazionale dei VVF fornisce i primi chiarimenti sulle novità introdotte dal Minicodice di Prevenzione Incendi previsto dal D.M. 3 settembre 2021 in sostituzione del “vecchio” D.M. 10/3/98
La norma UNI EN 15635 prevede la necessità di nominare una persona incaricata di controllare periodicamente lo stato di ogni scaffalatura presente in magazzino: stiamo parlando del PRSES, figura fondamentale per garantire la sicurezza del magazzino.
La norma CEI 11-27 2021 impone una rete di figure alle quali sono attribuiti compiti e controlli tecnici finalizzati ad aumentare i livelli di sicurezza dei lavoratori esposti ai rischi derivanti dagli impianti elettrici (utilizzatori degli impianti elettrici) e da ogni lavorazione con rischio elettrico svolto sull’impianto elettrico (attività che coinvolgono lavoratori addetti ai lavori elettrici denominati PES PAV PEI).
Il Garante per la Privacy ha comunicato che è stata avviata un’indagine sulle applicazioni pirata utilizzate per la verifica dei Green Pass
Il D.M. 3/9/21 abroga il D.M. 10/3/98, divenendo il nuovo riferimento per la prevenzione incendi. Dalla valutazione del rischio incendio al “minicodice”, cosa cambia per le aziende?
Gli addetti alla manutenzione di veicoli elettrici e ibridi sono soggetti ad un rischio elettrico rilevante: quale formazione devono possedere? La norma CEI 11-27 è un utile riferimento? I manutentori devono essere qualificati come PES PAV PEI?
Con la nuova circolare n. 15742, i VVF forniscono chiarimenti sui requisiti dei docenti dei corsi per addetti antincendio, recentemente introdotti dal D.M. 2 settembre 2021. Vediamo i contenuti di questa recente circolare…
La Circolare dei Vigili del Fuoco DCPREV 14804 del 6 ottobre 2021, fornisce i primi chiarimenti in merito all’applicazione del Decreto Ministeriale 1° settembre 2021 recante i criteri per la manutenzione degli impianti antincendi e le modalità di qualifica di cui devono essere in possesso i manutentori.
Pubblicata la nuova edizione della norma CEI 11-27 sui “Lavori su impianti elettrici”. Si tratta della norma fondamentale nell’ambito della sicurezza dei lavori sugli impianti elettrici. Cosa cambia nella nuova edizione 2021…?
La Guida CEI 64-17 è uno dei principali riferimenti per l’installazione degli impianti elettrici nei cantieri. Ma non è sufficiente che l’impianto elettrico sia “a norma”: la Guida CEI 64-17 infatti fornisce anche esempi di dichiarazioni sulla corretta posa e corretto utilizzo dell’impianto elettrico di cantiere, per garantire lo scambio di informazioni tra installatore e utilizzatore.
Il D. Lgs. 81/08 prevede che il Datore di Lavoro consulti preventivamente il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza in merito alla valutazione dei rischi: tale adempimento è opportuno sia verbalizzato, anche per attestare il coinvolgimento del RLS nell’importantissima attività di valutazione dei rischi aziendali.

Vuoi essere informato sulle novità legislative e normative gratuitamente?

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni